FANTASCHEDE – Fiorentina, ecco Milenkovic: il colosso dei Balcani che ricorda Vidic

FANTASCHEDE – Fiorentina, ecco Milenkovic: il colosso dei Balcani che ricorda Vidic

Altro colpo in difesa per la Fiorentina, che si assicura il gigante del Partizan. Tutto su Milenkovic: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

L’eredità di Gonzalo Rodriguez è pesante: in campo e nei cuori dei tifosi. Sarà per questo che i primi colpi della Fiorentina arrivano per rafforzare la difesa, rimasta orfana del capitano. Nikola Milenkovic, gigante serbo che deve compiere ancora 20 anni, arriva dal Partizan Belgrado. È il secondo innesto che Corvino offre a Pioli per riorganizzare il reparto, dopo l’approdo di Vitor Hugo. Da prendere al fantacalcio? La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato Milenkovic per voi: chi è, il ruolo, la possibilità che giochi titolare e la sua inclinazione a bonus, malus, infortuni. Insomma, tutto quello che c’è da sapere su Milenkovic prima di decidere se comprarlo o meno all’asta del fantacalcio.

CHI È MILENKOVIC

Nikola Milenkovic nasce a Belgrado il 20 ottobre 1997. Muove i primi passi calcistici nel Teleoptik, società satellite del Partizan, e si mette in luce per le doti fisiche. Alto 195 cm per oltre 90 chilogrammi di peso: Milenkovic è un colosso che proprio per via della stazza ricorda Nemanja Vidic, storico centrale della nazionale serba e dello United. Nel gennaio 2016 passa proprio in bianconero, dove disputa quattro partite e segna anche un gol, di testa, al Vojvodina. Nella stagione successiva si prende il posto da titolare. Disputa complessivamente 40 partite col Partizan Belgrado (32 in campionato) realizzando tre reti e offrendo un assist. Ha già esordito in nazionale maggiore, giocando i primi 45′ dell’amichevole Serbia-Qatar, ed è in Polonia con l’under 21 per gli europei di categoria.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 6,5

Milenkovic è un difensore centrale molto fisico e abile nel gioco aereo. A dispetto della stazza è dotato di buona velocità. Non dispone di eccellenti mezzi tecnici: pensa più a spazzare che a impostare. È bravo nell’anticipo ed è considerato una promessa del calcio balcanico. Il paragone con Vidic è di quelli pesanti, anche più dell’eredita di Gonzalo Rodriguez. Avrà bisogno di fare esperienza e conoscere il campionato italiano. Giocatore di prospettiva acquistato a buon prezzo (circa 5 milioni).

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITA’ 5

Con l’approdo di Pioli, la Fiorentina tornerà con ogni probabilità alla difesa a quattro. Se è vero che bisognerà sopperire ad addii più o meno dolorosi – Gonzalo Rodriguez e De Maio – è vero anche che Astori sarà perno del reparto arretrato e al suo fianco Vitor Hugo parte decisamente in vantaggio nelle ipotetiche gerarchie di Pioli. Il centrale brasiliano ha l’esperienza che manca a Milenkovic. Il giovane serbo, però, resta una buona alternativa. Difficile immaginarlo titolare, soprattutto tenendo presente che la viola non si è qualificata per le coppe europee.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 6

Quattro gol in totale in carriera: tre di testa e uno di rapina. Suo il gol che ha deciso la finale di coppa di Lega contro la Stella Rossa. Non fa il bomber di mestiere, ma 195 centimetri sono tanti nella propria area e anche in quella avversaria. Se riuscirà a ritagliarsi il suo spazio nella difesa viola, Milenkovic saprà anche farli valere sulle palle inattive in Serie A. Certo, i nostalgici di Gonzalo sono abituati a ben altro.

FANTACALCIO: FREQUENZA MALUS 5

Non sono tanto i dati a legittimare la valutazione negativa. Milenkovic, infatti, è stato ammonito sei volte nelle 32 partite disputate in Super Liga lo scorso anno: un giallo ogni 5 partite e poco più. Nella stagione d’esordio, però, si è lasciato andare ad un bruttissimo intervento da rosso diretto ai danni dell’ala del Cukaricki Petar Bojic. Tre giornate di squalifica per il neo-viola, sei mesi di stop e rottura dei legamenti del ginocchio destro per l’avversario. La scarsa esperienza, la fisicità prorompente e il salto di campionato potrebbero giocare brutti scherzi al giovane centrale.

FANTACALCIO: RESISTENZA AGLI INFORTUNI 7,5

Giovane e roccioso: la voce “infortuni” del curriculum del colosso di Belgrado è vuota. Tuttavia andrà riconsiderata la sua tenuta dopo la preparazione assai diversa a cui sarà sottoposto da mister Pioli. Inoltre, Milenkovic è attualmente impegnato con l’under 21 serba agli europei di categoria in Polonia. Potrebbe dunque raggiungere i compagni a ritiro già iniziato, a seconda di dove arriverà la sua nazionale.

FANTACALCIO: PRENDERE MILENKOVIC? 6

Il ragazzo si farà. Ma a 20 anni da compiere e alla prima stagione in un grande campionato, Milenkovic potrebbe pagare caramente la sua inesperienza. Non è tra i nostri acquisti consigliati. A meno che non lo prendiate a costo molto basso in accoppiata con uno tra Astori e Vitor Hugo.

LA FANTASCHEDA DI MILENKOVIC

Caratteristiche: 6,5
Titolarità: 5
Bonus: 6
Malus: 5
Infortuni: 7,5
Fantavalore: 6

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.