Milan, Mirabelli sicuro: “Donnarumma è un calciatore rossonero. Giocherà titolare? Deciderà Montella”

Milan, Mirabelli sicuro: “Donnarumma è un calciatore rossonero. Giocherà titolare? Deciderà Montella”

Massimiliano Mirabelli è tornato a parlare della vicenda Donnarumma. Il ds rossonero si è soffermato sul futuro del giovane portiere

Continua a far parlare la questione Donnarumma in casa Milan. Il giovane portiere ha rifiutato il rinnovo con i rossoneri prendendo la decisione di far scadere naturalmente il suo contratto (30 giugno 2018). Ancora un anno e poi il classe ’99 sarà libero di accasarsi altrove. Tante le voci intorno all’estremo difensore della Nazionale (impegnato con l’Under 21 negli Europei di categoria). Massimiliano Mirabelli, intervenuto a margine di un evento al centro sportivo “Vismara” ha detto la sua sulla vicenda. Ecco le sue parole raccolte da “SportItalia”: “Donnarumma è un giocatore del Milan, un grandissimo campione e ragazzo, sicuramente giocherà con la maglia rossonera. Le discussioni sulla titolarità sono cose di voi giornalisti. Mister Montella farà le sue scelte. Per noi i calciatori sono tutti sulla stessa posizione. Non sta ne in cielo ne in terra parlare di panchina e di tribuna. Penso che andrò in Polonia, ancora non ho organizzato nulla, per vedere le partite ma non per parlare con Donnarumma. Il mio sogno è portare il Milan più in alto possibile”.


Pillola di Fanta

Massimiliano Mirabelli ha sostituito Adriano Galliani nel ruolo di direttore sportivo del Milan. Nei suoi primi mesi da dirigente ha subito dimostrato grandi capacità operative assicurando ai rossoneri quattro acquisti sul mercato. Si tratta di André Silva, Ricardo Rodríguez, Franck Kessié e Mateo Musacchio. BIGLIETTO DA VISITA