Napoli, il portiere resta un’incognita: tre giocatori nel mirino degli azzurri

Napoli, il portiere resta un’incognita: tre giocatori nel mirino degli azzurri

Il Napoli sta preparando la squadra per la prossima stagione, Sarri e De Laurentiis vogliono ripartire dalla porta: con Reina in dubbio serve un nuovo portiere

Il Napoli, già dalla fine del campionato appena ultimato, si è messo alla ricerca di un nuovo portiere da sostituire a Josè Reina. I motivi sono molteplici ma i più importanti riguardano l’età – 35 anni il prossimo agosto – ed il contratto del giocatore spagnolo, in scadenza nel 2018. Nei prossimi giorni si terrà un incontro tra la società e l’agente del portiere, nel quale si deciderà il suo futuro e si discuterà della possibilità di un rinnovo per un’ulteriore stagione. I partenopei tuttavia, qualunque sia l’esito dell’incontro con l’entourage dello spagnolo, si guarderanno attorno per cercare quello che dovrebbe essere il nuovo estremo difensore degli azzurri per i prossimi anni.

La dirigenza del Napoli ha posato il suo sguardo su Alex Meret dell’Udinese, giovane portiere classe ’97 reduce da una splendida stagione con la SPAL, coronata con la conquista del titolo del campionato cadetto. Il vicepresidente dei friulani Campoccia ha lasciato presagire la reale possibilità per il “portierino” di aggregarsi agli azzurri: “Sono ottimista, siamo abituati a discutere seriamente e in modo concreto. Il Napoli dovrà fare la sua parte”. Certo è che, se l’Udinese dovesse ricevere un’offerta che ritenga congrua al valore del giocatore, lo stesso potrebbe certamente lasciare Udine per giungere alla corte di Sarri.

Ma non è tutto: nelle ultimissime ore infatti si è aperta una nuova pista per la dirigenza azzurra, stiamo parlando di Federico Marchetti che sembrerebbe essere stato offerto al Napoli dalla società capitolina. Non sono ancora chiari il prezzo e la modalità del possibile trasferimento ma è certo che il portiere veneto della Lazio sarebbe interessato ad unirsi ai partenopei, innanzitutto per ritrovare un posto da titolare dopo la difficile stagione a Roma e, in secondo luogo, per avere la possibilità di competere per traguardi più importanti.

L’ultima e meno probabile pista per il Napoli è quella che porta a Wojciech Szczesny, in procinto di lasciare la Roma ma già in buoni rapporti con la Juventus. Negli ultimi giorni tuttavia sembrerebbe esserci stato un “ritorno di fiamma” tra i partenopei ed il polacco ma per il momento non si tratta di nulla di concreto.

 

Fonte foto: spalferrara.it