Juventus, Nedved: “Vogliamo vincere la Champions”

Juventus, Nedved: “Vogliamo vincere la Champions”

Messaggio
forte e chiaro quello che Pavel Nedved invia a tutte le avversarie europee
della Juventus. L’ex centrocampista e ora vicepresidente del club bianconero ha
rilasciato un’intervista al sito ceco iDNES.cz
dove spiega il grande desiderio di quest’anno in casa Juve e vari aneddoti
legati alla sua splendida carriera.

“Con
la Juventus siamo tornati al top in Italia, ora il presidente Agnelli vuole
tornare al vertice in Europa: vogliamo vincere la Champions, ci proveremo.

Il miglior giocatore che ho avuto come
compagno? Non voglio offendere nessuno, ma scelgo Zlatan Ibrahimovic. Un
attaccante che tagliava le difese, potente, alto e con una tecnica incredibile.
Appena arrivato alla Juventus, non tirava in porta e Capello allora lo mise
sotto: Zlatan migliorò e cominciò a segnare tanto, sin dagli allenamenti.

L’avversario
più fastidioso trovato in carriera? Dico Zanetti. Aveva il mio stesso DNA, duro
da morire, concentrato e instancabile. Era dura aver la meglio su di lui.

Manchester? Per i cartellini gialli saltai
quel match, è stata la più grande delusione. Poteva essere il mio più grande
successo, e invece.

Dove
mi sarebbe piaciuto giocare? Direi Manchester United”.