Come cambia il Milan dopo il mercato invernale

Come cambia il Milan dopo il mercato invernale

Il Milan in questa sessione di mercato, è stato partecipe con 3 acquisti: Storari, Deulofeu e Ocampos. L’ex Juve e Cagliari farà il secondo di Donnarumma, mentre gli altri due, molto probabilmente si contenderanno una maglia da titolare. Montella da questo mercato si aspettava qualcosa in più, tipo un buon centrocampista centrale di qualità come Badelj e un possibile sostituto di Bonaventura (Comunicato ufficiale sulle condizioni di Bonaventura). Per quanto riguardano le cessioni, è stato ceduto Niang al Watford, cessione che ha fatto discutere un po’ tutti per la seguente modalità: l’obbligo di riscatto scatta appena il giocatore raggiungerà un tot di gol, riscatto fissato a 18 milioni di euro. Ceduti anche Gabriel, Luiz Adriano e Ely.

ACQUISTI: Storari (Cagliari), Deulofeu (Everton), Ocampos (Genoa).

CESSIONI: Gabriel (Cagliari), Luiz Adriano (Spartak Mosca), Ely (Deportivo Alvés)

Formazione tipo aggiornata:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Locatelli, Pasalic; Suso, Bacca, Deulofeu. All. Montella

A disposizione: Storari, Plizarri, Gomez G, Zapata, Vangioni, Matias Fernandez, José Sosa, Honda, Bertolacci, Pioli, Ocampos, Lapadula