Milan, Giovanni Galli: “Consiglio a Gigio di rimanere. Ingaggio? Non pretenda 7 milioni”

Milan, Giovanni Galli: “Consiglio a Gigio di rimanere. Ingaggio? Non pretenda 7 milioni”

Ha rilasciato una bella intervista l’ex portiere rossonero Giovanni Galli in cui consiglia apertamente a Donnarumma di rimanere a Milano: “Consiglio di rimanere e di stare tranquillo”

Giovanni Galli, storico portiere del Milan nella fine degli anni ’80, ha parlato del futuro di Gianluigi Donnarumma. L’ex numero 1 toscano consiglia al giovane di rinnovare e rimanere a lungo a Milano.

Queste le parole di Giovanni Galli rilasciate a La Gazzetta dello Sport: Gli consiglio di rimanere, a meno che non abbia paura del proprio futuro. Se è consapevole dei propri mezzi non ha nulla da temere: vincerà tantissimo e guadagnerà altrettanto. Consiglio di rimanere e di stare tranquillo. E’ al Milan, dove sta scritto che deve vincere lo scudetto il prossimo anno? Può aspettarne uno, due. Cosa succede altrimenti? Si svaluta? Non credo proprio. Continui a fare e a comportarsi bene, dieci milioni andrà comunque a guadagnarseli“.

Il timore principale del campione del mondo ’82 è chi sta dietro al ragazzo: “Io credo in lui. Vedo quanto è attaccato al suo Milan. Tutto questo clamore per andare subito dove? Serve solo un po’ di pazienza. Magari è il problema di chi sta dietro di lui e che pretende assegni anche più consistenti. Io credo che Gigio possa effettivamente decidere da solo il proprio futuro, tempo e testa non gli mancano. E’ un fuoriclasse. Ha 18 anni, non può e non deve pensare di firmare oggi il contratto della vita, sarebbe un errore“.

Infine, sull’ingaggio che andrebbe a guadagnare il 99 del Milan in caso di rinnovo: “2 milioni di ingaggio, 2 e mezzo, mi sembrano già tanti, tantissimi. Vanno più che bene. Se poi ci sono offerte che si spingono oltre, molto oltre, allora dico che non è normale, che non esiste. Se davvero trova chi gli offre sette milioni allora mi rivolgo al Milan. Caro Milan, con cifre così ti dico: chiedi 150 milioni e fallo andare“.


La pillola di Fanta

Donnarumma, tra i portieri titolari, è il migliore per fantamedia: 5.39. Meglio di lui solamente Neto (5,79), ma il brasiliano ha disputato 6 partite. DAVANTI A TUTTI