Berlusconi: “Devo ringraziare Moratti. In finale di Champions tiferò per la Juventus”

Berlusconi: “Devo ringraziare Moratti. In finale di Champions tiferò per la Juventus”

Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan, ha ricevuto il premio “Rosa Camuna”, assegnato a chi si è contraddistinto nell’ambito sportivo. Al termine dell’evento sono arrivate le sue parole

Dopo la cessione, come si legge dalle dichiarazioni raccolte da Calciomercato.com, non ha più messo piede a Milanello, l’ex patron rossonero non ha ancora trovato la forza di andare a salutare tutti: “I miei sono stati anni fantastici, nei giorni scorsi volevo andare a Milanello per salutare tutti, ma non ci sono riuscito perché in me è ancora forte il dolore per aver lasciato il club. Ma presto andrò per ringraziarli tutti.”

Insieme a Berlusconi, il premio “Rosa Camuna” lo ha ricevuto anche Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter: “Non possiamo sotterrare asce perché non ce ne sono mai state tra noi. Ho sempre fatto il tifo per l’Inter quando impegnata in ambito internazionale. Devo anche ringraziare Moratti per tutti i sacrifici che ha fatto nel sostenere l’Inter, a volte guardavo stupito. Lo ha fatto solo ed esclusivamente per l’Inter.”

Tra qualche giorno la Juventus sarà impegnata nella finale di Champions League contro il Real Madrid e Berlusconi farà il tifo per i bianconeri: “Come per l’Inter farò altrettanto con la Juve, che affronterà il Real. Forza Juve.”

Prima di cedere il Milan ai cinesi però, Berlusconi ha fatto più di un tentativo per far entrare investitori italiani: “Ho cercato a Milano altre persone che potessero condividere con me lo sforzo finanziario per sostenere il Milan. I contatti sono stati numerosi, con imprenditori capaci, ma nessuno ha aderito alla mia richiesta. Ho dovuto lasciare perché ormai il calcio è cambiato, sono arrivati i soldi del petrolio e i valori sono diventati quelli del monopoli.”

Pillola di Fanta

Nell’ultima stagione con Berlusconi alla guida, il Milan è riuscito a tornare in Europa, qualificandosi per i preliminari di Europa League. Proprio in vista della qualificazione europea, i rossoneri hanno cominicato a muoversi sul mercato. Dopo aver ufficializzato Musacchio, è quasi fatta anche per Kessie’. Entrambi saranno sicuramente tra i più contesi nelle aste del Fantacalcio. RINFORZI