Fiorentina, Astori: “Mi impegnerò per segnare di più. Obiettivo? Il Mondiale in Russia”

Fiorentina, Astori: “Mi impegnerò per segnare di più. Obiettivo? Il Mondiale in Russia”

Davide Astori, difensore della Fiorentina, ha parlato a margine dell’evento che lo ha visto vincere il “premio combattività”

Raggiunto dai microfoni di Radio Bruno Toscana, il difensore della Fiorentina Davide Astori, ha parlato a margine della premiazione come giocatore più combattivo della stagione: “Vi ringrazio, ho scoperto da poco il prestigio di questo premio. Sono orgoglioso di averlo vinto, vado fiero della mia grinta e della mia combattività: cerco sempre di portare in campo questa mia qualità, anche nell’ultima gara di campionato ho dato il massimo. Anche nei momenti di poco lustro cerco di non perdere questa caratteristica, è fondamentale in qualsiasi tipo di lavoro.”

Con la partenza di Gonzalo Rodriguez, la fascia di capitano in casa viola è rimasta senza padrone: “Io il leader della Fiorentina? In rosa ci sono 4 o 5 giocatori con queste qualità, spetterà alla società decidere chi indosserà la fascia da capitano. Come ho sempre detto però in una squadra non c’è solo un capitano.”

L’obiettivo è conquistare un posto in Nazionale, per farlo, bisogna disputare una grande stagione con la Fiorentina: “Il Mondiale in Russia è un mio obiettivo, potrò raggiungerlo solo attraverso i risultati con la Fiorentina. Qualche gol in più? Sì, nelle corde ho almeno 4-5 gol a stagione, mi impegnerò sicuramente per migliorare da questo punto di vista.”

Pillola di Fanta

Discreta stagione quella disputata da Davide Astori. Il difensore della Fiorentina, un po’ come tutti i compagni, in stagione non ha particolarmente brillato. La sua fantamedia però non è troppo bassa, 5.92, poco più alta invece la media voto, 5.94. Se vuole conquistare un posto in Nazionale deve fare un po’ meglio di così, ecco perchè potrebbe essere una delle sorprese della prossima stagione. SCOMMESSA