Inter, il Siviglia ha deciso di non riscattare Jovetic

Inter, il Siviglia ha deciso di non riscattare Jovetic

Brutta grana per l’Inter: il Siviglia non eserciterà l’opzione di riscatto per Stevan Jovetic. Si cercano nuovi acquirenti

Entro il 30 maggio il Siviglia avrebbe potuto esercitare l’opzione per riscattare Stevan Jovetic dall’Inter, per la cifra di 13 milioni di euro. Soldi che avrebbero fatto molto comodo alla società nerazzurra, che si sta barcamenando per far quadrare i conti e rientrare nei canoni del Fair Play Finanziario. Ma ad oggi, penultimo del mese, dall’Andalusia non è arrivata nessuna chiamata, né email o anche un misero piccione viaggiatore. E stando a quanto dice il Mundo Deportivo, non arriverà mai.

Infatti il Siviglia ha deciso di non riscattare il montenegrino, nonostante le ottime prestazioni. Dunque Jovetic farà il suo ritorno a Milano, ma per lui sarà la classica ‘toccata e fuga‘: infatti l’Inter, una volta appresa anche in via ufficiale questa pessima notizia, andrà alla ricerca di un nuovo acquirente. Obiettivo piazzare il giocatore prima del 30 giugno e provare a inserirlo a chiusura di bilancio, sempre per ragioni di FPF.

Le pretendenti non mancano: oltre allo stesso Siviglia, che da domani inizierà a lavorare per uno ‘sconto sul prezzo’, ci sono anche il Marsiglia e il Valencia. Verosimilmente, però, l’Inter non vorrà scendere al di sotto dei 13 milioni della clausola precedente. Per questo motivo, la cessione dell’attaccante sarà molto difficile.


Pillola di Fanta

Stevan Jovetic è uno di quei talenti sprecati e mai esplosi per cui ti chiedi: “Cosa sarebbe successo se…”. Già, dopo le splendide stagioni in maglia viola, in cui ha dimostrato un potenziale enorme, cosa sarebbe successo se non si fosse trasferito al Manchester City? Oppure, cosa sarebbe successo se fosse tornato a Firenze anziché scegliere l’Inter? Forse staremmo parlando di un giocatore di livello eccezionale. Ma se del ‘doman non v’è certezza’, figuriamoci degli universi paralleli. CHE PECCATO