Milan, incontro tra Mirabelli e l’Atalanta per definire i dettagli dell’affare Kessie

Milan, incontro tra Mirabelli e l’Atalanta per definire i dettagli dell’affare Kessie

A Casa Milan è in corso un meeting tra Mirabelli e Sartori, direttore sportivo dell’Atalanta. In conclusione l’affare Kessie, ma spunta l’ipotesi Conti

Continua la trattativa tra il Milan e l’Atalanta per il passaggio di Frank Kessie in rossonero. Massimiliano Mirabelli e Giovanni Sartori, rispettivamente ds di Milan e Atalanta, sono in questo momento a Casa Milan e stanno limando le differenze tra l’offerta rossonera di 28 milioni e la richiesta superiore ai 30 dei bergamaschi. Non dovrebbero esserci però particolari intoppi alla trattativa: infatti la dirigenza del Milan si è già portata avanti e ha un accordo totale con il centrocampista ivoriano.

Seguito a lungo anche dalla Roma, che fino ad aprile sembrava certa del suo acquisto, Kessie sembrerebbe più convinto dal progetto cinese del Milan. Il diavolo gli garantirebbe un posto da titolare quasi certo e un ruolo centrale nella società, a differenza dei giallorossi, dove la concorrenza è più forte. La fumata bianca, dunque, dovrebbe arrivare entro lunedì, con visite mediche già prenotate tra martedì e mercoledì.

Ma non si sta discutendo soltanto di Frank Kessie. Infatti Mirabelli e Sartori starebbero parlando anche di Andrea Conti, uno dei migliori terzini di quest’anno. Su di lui, però, è acceso l’interesse di vari club europei, tra cui Chelsea, Manchester, Napoli e Inter.


Pillola di Fanta

Che stagione da ‘rookie’ per Frank Kessie! L’ivoriano classe ’96 ha messo a segno ben 6 reti, ma soprattutto prestazioni di altissimo livello e una maturità e freddezza da veterano (si veda il rigore segnato all’ultimo minuto contro la Roma). Frank è Il tipico giocatore ‘box to box’ e ha polmoni da vendere al mercato. Per prestanza fisica e qualità ricorda molto Yayà Toure. SOLDATO