Roma-Genoa, Pellegri è il primo 2001 a segnare nei primi 5 campionati

Roma-Genoa, Pellegri è il primo 2001 a segnare nei primi 5 campionati

Pietro Pellegri, nato il 17 marzo 2001, segna dopo 3 minuti ed entra nella storia del calcio

Il giorno dell’addio di Totti, ecco il futuro che bussa, anzi, che sfonda la porta: Pietro Pellegri dopo 3 minuti si invola verso Szczesny e segna il momentaneo 1-0 del Genoa. Il giovane attaccante diventa così il primo calciatore del 2001 a segnare non solo in Serie A, ma nei primi 5 campionati europei. E vien da sorridere pensando che Totti, nel primo anno del XXI secolo, si apprestava a vincere il suo unico scudetto proprio mentre Pietro festeggiava il suo terzo mese di vita.

Un appuntamento con il destino, dunque, per Pellegri e una partita che entra doppiamente nella storia di questo magnifico sport. L’ultima di un fuoriclasse, la prima di un predestinato.


Pillola di Fanta

Ieri Kean (2000), oggi Pellegri. Nel pomeriggio Crosta, classe 1998, ha invece parato un rigore a Bacca. Nel giorno dell’addio di Totti, il futuro cerca di consolarci. Le nuove leve sono pronte ad alleviare il nostro dolore. PASSAGGI DI CONSEGNA