Torino, Mihajlovic: “Era doveroso chiudere bene. Belotti? Mi auguro che rimanga”

Torino, Mihajlovic: “Era doveroso chiudere bene. Belotti? Mi auguro che rimanga”

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Torino, ha parlato al termine della gara contro il Sassuolo

Al termine del match contro i neroverdi, ai microfoni di Radio Rai, è intervenuto il tecnico dei granata. Mihajlovic è partito da una piccola analisi del match da poco concluso: “Era doveroso chiudere bene la stagione. Stasera si è visto un Torino con lo spirito giusto. In casa abbiamo perso solo con Juve e Napoli e vinto tante gare segnando ben cinque gol. Abbiamo chiuso il campionato come quarto attacco più prolifico. L’obiettivo del prossimo anno è ripetere la media delle partite casalinghe anche in trasferta.”

L’obiettivo stagionale doveva essere l’Europa League, magari sarà per la prossima stagione: “Europa? Vediamo cosa succede col mercato, poi avremo idee più chiare riguardo agli obiettivi della squadra.”

Infine, due parole anche sulla rivelazione granata della stagioneAndrea Belotti: “Belotti? E’ difficile trovare un giocatore come lui. Mi auguro che rimanga, ma ci sono tante cose in ballo.”

Pillola di Fanta

La rivelazione dell’anno in casa Torino è stato sicuramente Andrea Belotti. Il gallo ha chiuso la stagione con un gol, tanto cercato, che mancava ormai da cinque giornate. Grandi numeri per il gallo, che in 38 presenze ha totalizzato 28 gol. RIVELAZIONE

Fonte foto:torinofc.it