Chievo, Gaudino si presenta: “Molto contento di essere qua. Mi piacerebbe giocare con l’Italia”

Chievo, Gaudino si presenta: “Molto contento di essere qua. Mi piacerebbe giocare con l’Italia”

Gianluca Gaudino, nuovo centrocampista del Chievo, si è presentato ai suoi nuovi tifosi

In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Gaudino ha parlato delle sue sensazioni per l’approdo in Italia: “Sono molto contento di essere arrivato al Chievo dopo l’esperienza al San Gallo. Adesso sono qui per imparare e cercare di migliorare. Il mio ruolo preferito è quello di regista di centrocampo, mi piace avere la palla tra i piedi ed impostare il gioco. Guardiola mi ha insegnato tanto dal punto di vista della tattica e della tecnica. Nella tattica è veramente un maestro, il numero 1.”

Ma Gaudino, oltre a giocare in Italia, vorrebbe anche giocare per l’Italia: “Mi piacerebbe giocare con la nazionale italiana, ho tifato tanto per gli azzurri durante il mondiale di Germania del 2006. Per ora ho solamente il passaporto tedesco, ma per quanto riguarda il futuro non si sa mai. I parenti campani li ho.”

Pillola di Fanta

Dopo l’esperienza svizzera con il San Gallo, Gaudino è pronto a mettersi alla prova nella Serie A italiana, campionato completamente diverso dalla Super League. Anche se non è un calciatore che porta molti bonus, zero gol e zero assist in 22 apparizioni la passata stagione, potrebbe comunque rivelarsi una delle sorprese positive del prossimo campionato. SCOMMESSA