Juventus, la pista Douglas Costa è ancora viva: incontro con l’agente

Juventus, la pista Douglas Costa è ancora viva: incontro con l’agente

La Juventus non molla Douglas Costa: concluso pochi minuti fa l’incontro con l’agente. C’è da superare l’ostacolo Bayern

Sembrava ormai chiusa e abbandonata la pista Douglas Costa, ma la Juventus oggi è tornata all’assalto. Secondo Calciomercato.com, infatti, Marotta e Paratici avrebbero incontrato Giovanni Branchini, agente di Mattia De Sciglio e soprattutto intermediario nell’affare Costa. I tre hanno parlato sia del terzino rossonero, sempre più vicino all’arrivo a Torino, ma anche del giocatore del Bayern. La Juventus, sostanzialmente, ha rinnovato l’interesse per l’ala classe 1990 e ha chiesto un nuovo contatto con i bavaresi.

L’ostacolo è molto alto: il Bayern infatti chiede 50 milioni per il giocatore inseguito negli ultimi giorni anche dalla nuova Inter di Spalletti. I bianconeri, dal canto loro, non vorrebbero andare oltre i 35/40 milioni. Un altro problema potrebbe essere la questione ‘extracomunitario’: infatti, la Juventus ha ingaggiato Bentancur, centrocampista del Boca Juniors, e sarebbe alla caccia di Danilo, terzino del Real Madrid. Entrambi, come lo stesso Douglas Costa, non sono comunitari e quindi occuperebbero i due slot destinati agli stranieri non UE. In questo caso, però, l’ostacolo verrebbe ‘aggirato’, parcheggiando il talentino argentino in una squadra amica.

La Juventus, comunque, monitora altre piste sulla fascia: il più vicino al bianconero sembrerebbe Federico Bernardeschi. Il numero 10 della viola ha rifiutato il rinnovo del contratto e non aspetta altro che una chiamata dal prefisso 011. Ma a Torino, per non farsi trovare impreparati, non tramonta l’idea Keita, ma in questo caso è Lotito a fare muro.


Pillola di Fanta

Chi tra Douglas Costa e Bernardeschi? A parità di prezzo, l’atipico brasiliano triste ha molta più esperienza in campo internazionale, nonché una classe spropositata e fuori dal comune. Federico ha dalla sua l’età e la conoscenza del calcio italiano, ma anche una possibilità di crescita esponenziale. Scelta veramente ardua per la dirigenza bianconera: e se arrivassero entrambi? FRECCE SULLE FASCE

Fonte foto: fcbayern.com