La Fiorentina mette nel mirino Mattia Destro

La Fiorentina mette nel mirino Mattia Destro

Dopo Giovanni Simeone e Duvan Zapata l’attaccante del Bologna è l’ultima idea per sostituire il partente Nikola Kalinic

Sfoglia la margherita degli attaccanti Pantaleo Corvino per sostituire il sempre più vicino alla cessione Kalinic e dopo il genoano Simeone ed il napoletano Zapata è il turno del bolognese Mattia Destro.

Il direttore Corvino lo conosce bene dato che è stato proprio lui a volerlo portare al Bologna quando ne era direttore generale. Tre stagioni sotto le due torri poco esaltanti per l’attaccante marchigiano con 61 presenze e 19 gol. Destro potrebbe essere quell’attaccante in cerca di riscatto ed entusiasmo adatto a giocarsi il posto da titolare al centro dell’attacco viola con il senegalese Babacar.


HAI IL CUORE VIOLA? QUI HAI TUTTE LE NOTIZIE AGGIORNATE 


 

Per ora si tratta solamente di un sondaggio di mercato; le idee Simeone, Zapata e Nestorovski sono sempre attentamente prese in considerazione dal club gigliato. La sensazione è che da uno di questi 4 nomi uscirà l’erede del bomber croato in maglia viola.


TUTTO SUL CALCIOMERCATO DELLE 20 SQAUDRE DI SERIE A


💊 Pillola di Fanta

Parliamoci chiaro, nelle ultime stagioni Destro ha deluso molto. Ci si attendeva molti più gol e molta più leadership da lui a Bologna. Cambiare aria a 26 anni potrebbe essere il modo migliore per trovare quel salto di qualità che in Emilia non c’è stato. RIMANDATO