Milan, Donnarumma torna su Instagram. E i tifosi lo coprono di insulti

Milan, Donnarumma torna su Instagram. E i tifosi lo coprono di insulti

Il social ritorno di Gigio Donnarumma non ha ottenuto l’effetto sperato: pioggia di insulti dai milanisti su Instagram. Pace col tifo ancora lontana?

Il rinnovo di Gigio Donnarumma col Milan è questione di giorni, forse di ore. Contratto da 6 milioni di euro all’anno più un milione al fratello maggiore Antonio, che sarà il terzo portiere. Tutto è bene ciò che finisce bene, verrebbe da dire.

Invece no. Il diciottenne, di ritorno dalla vacanza a Ibiza, ha riaperto il suo profilo Instagram dopo che questo, stando alle parole del giocatore, era stato hackerato. Da allora, nel giro di pochi minuti, è apparsa una vera e propria carrellata di insulti da parte dei tifosi rossoneri.

“Montato”, “Non ti meriti il Milan”, “Ridicolo”, il tutto condito da epiteti poco carini indirizzati a Raiola e alla famiglia del portiere. Nel mare di insulti, però, ci sono anche messaggi di sostegno e incoraggiamento. Segno che la pace coi tifosi, per il momento, è stata fatta solo a metà.

Donnarumma dovrà dimostrare sul campo che quell’iniziale rifiuto è stato solo un incidente di percorso o sarà difficile cancellare il malumore. Il ruolo di Raiola nella vicenda, poi, è stato decisivo. Per quanto anche il giovane talento abbia delle colpe, rimane pur sempre un ragazzino di 18 anni.

Ma si sa, soprattutto in Italia, il tifo è volubile. E probabilmente già al primo miracolo o al primo rigore parato, Gigio tornerà l’idolo dei tifosi como lo era un paio di mesi fa. Sempre che da Madrid non giochino brutti scherzi ai rossoneri.


Pillola di Fanta

La vicenda Donnarumma sta giungendo finalmente al suo epilogo. Anche perchè i fantallenatori si devono preparare per la prossima stagione e sicuramente il diciottenne è l’estremo difensore più ambito dopo Gigi Buffon. Con la difesa rinnovata, la solidità difensiva dei rossoneri e della porta difesa dal baby fenomeno, può essere davvero una delle soprese del campionato. FANTANUMERIUNO

Fonte foto: facebook.com/ACMilan