Milan, Niang la chiave per arrivare a Kalinic: il francese piace molto a Pioli

Milan, Niang la chiave per arrivare a Kalinic: il francese piace molto a Pioli

Il Milan e la Fiorentina sono sempre più vicini a trovare l’accordo per il trasferimento di Kalinic: Niang può essere la contropartita giusta

La dirigenza rossonera, scatenata in questa sessione di mercato, è pronta a regalare a Montella “la ciliegina“. Con ogni probabilità il Mister X sarà un attaccante e come ha detto Fassone, potrebbe anche essere un nome che ancora non è uscito in questi mesi. Quello che è certo è che il Milan ha in mano il “sì” di Nikola Kalinic, ma vorrebbe completare il proprio reparto offensivo con Andrea Belotti.

Al ritorno dalla Cina, Fassone e Mirabelli faranno un ultimo tentativo per il Gallo: l’offerta dovrebbe essere simile ai 60 milioni più Paletta e Niang come contropartite tecniche. La proposta sarebbe ancora lontana dai 100 milioni richiesti da Cairo, ma a quel punto la volontà del ragazzo potrebbe fare la differenza.

Qualora Belotti preferisca rimanere a Torino, il Milan virerebbe subito su Kalinic, che freme per indossare la maglia rossonera. La Fiorentina e la dirigenza milanista sono ormai molto vicini a trovare l’accordo, e il francese Niang potrebbe rientrare nell’operazione. L’ex Watford piace molto a Stefano Pioli che lo accoglierebbe a braccia aperte come sostituto di Bernardeschi.


💊 Pillola di Fanta

M’Baye Niang è reduce da una stagione piuttosto negativa: 32 presenze e appena 5 reti. Dopo 6 mesi al Milan, i rossoneri lo hanno mandato in prestito al Watford, ma anche in Inghilterra il suo rendimento è stato troppo altalenante. MOMENTO DI RISCATTARSI

TABELLONE MERCATO ESTIVO 2017