Luciano: “Pellissier? Può dare ancora tanto. Inter? Non hanno funzionato vari fattori”

Luciano: “Pellissier? Può dare ancora tanto. Inter? Non hanno funzionato vari fattori”

Luciano, ex calciatore del Chievo, ha parlato da Coverciano

Luciano, ex calciatore del Chievo, è stato raggiunto dai microfoni di TMW Radio a Coverciano, dove sta svolgendo il ritiro con i calciatori senza contratto. Il centrocampista brasiliano ha cominciato parlando del suo legame con i clivensi: “Sono stato una vita lì, ho dato tanto e loro hanno dato moltissimo a me. Sono contento di tutto questo. Spero di iniziare la mia nuova carriera da lì. Da quando sono arrivato lì, l’obiettivo minimo è la salvezza. Il Chievo è una famiglia e chi arriva da fuori deve capire che deve far parte della famiglia. Lì serve il gruppo unito per pensare ad un solo obiettivo.”

Pellissier? Una persona allegra: “Cosa mi viene in mente quando penso a Pellissier? Grande allegria, ho fatto parte di una storia con lui e sono contento di ciò che sta facendo, è una bellissima soddisfazione. Può dare ancora tanto. L’anno scorso ha fatto benissimo, alla faccia di chi non ci credeva. Ogni anno è una nuova sfida per lui. E’ bravo in campo e fuori.”


NON PENSI ALTRO CHE AL CHIEVO? RIMANI AGGIORNATO SUL MONDO GIALLOBLÙ


Sul Bologna: “Bella esperienza, arrivai in Italia e approdammo in semifinale di Uefa e di Coppa Italia. Con Mazzone ci siamo tolti belle soddisfazioni.”

Sull’esperienza fallimentare all’Inter: “Cosa non ha funzionato? Vari fattori: ero in prestito e mi aveva voluto un tecnico che poi fu esonerato dopo quattro giornate. Chi arrivò dopo di lui aveva un altro schema di gioco, il 3-5-2 e la posizione in cui dovevo giocare era quella del grande capitano Zanetti. Un esempio per tutti che ora fa il vicepresidente dell’Inter.”

Infine, sul probabile futuro da allenatore: “E’ bello essere qui, è un’esperienza nuova. Ho smesso da tanto tempo, ora posso imparare dagli allenatori che sono qui. Se voglio fare l’allenatore? Proverò a partire iniziando dai piccoli per poi magari passare ai grandi. Vorrei cominciare dall’Italia, ma ancora è da valutare, mi metterò in contatto con le persone che ho conosciuto in carriera.”

💊Pillola di Fanta

A 38 anni, Sergio Pellissier si appresta a cominciare un’altra stagione con il Chievo. Il bomber italiano, nonostante l’età, la passata stagione ha fatto bene, totalizzando con la maglia dei clivensi 30 presenze, 10 gol e due assist. IMMORTALE

Fonte foto:twitter.com/ACChievoVerona