Roma, parla Karsdorp: “Io come Cafu? Farò del mio meglio per questa maglia.”

Roma, parla Karsdorp: “Io come Cafu? Farò del mio meglio per questa maglia.”

Il nuovo terzino destro della Roma, Rick Karsdorp, parla dei primi giorni in giallorosso, degli obiettivi… E del paragone con l’ex “pendolino” brasiliano

Rick Karsdorp sarà il nuovo terzino destro della Roma. Del giovane difensore olandese (classe 1995) si dice un gran bene. Ha corsa, resistenza e un buon piede. Ed è per questo che il d.s. Monchi ha deciso di puntare su di lui. La realtà capitolina è però molto diversa da quella del Feyenoord e bisognerà quindi avere pazienza col nuovo numero 26 giallorosso, che però si dimostra già molto maturo e concentrato sulla nuova avventura. Ecco le sue dichiarazioni, rilasciate al quotidiano Il Messaggero.

Sull’impatto con l'”ambiente Roma”Le prime impressioni sono tutte positive, ma è un peccato che in questo momento sia infortunato. Gli unici problemi sono l’infortunio e la lingua, quando lavorerò in gruppo tutto sarà più semplice“.

Alla presentazione ha chiesto “clemenza” da parte dei tifosi giallorossi, viste le sue condizioni: “In condizioni normali avrei detto il contrario, ossia che le persone devono attendersi grandi cose da me. In questo caso le circostanze sono diverse: per la prima volta lascio la squadra nella quale sono cresciuto e nella quale ho sempre giocato“.

Sul tecnico Eusebio Di Francesco: Gli ho parlato prima di firmare e quando sono arrivato a Trigoria mi ha fatto sentire subito a casa. Calcisticamente è un tecnico a cui piace un calcio d’attacco e questo mi fa piacere dato che sono un calciatore con caratteristiche molto offensive”.

Sul paragone con Marcos Cafu: “È difficile dirlo, ho soltanto 23 anni e Cafu è stato un grandissimo calciatore che ha giocato qui alla Roma. Quello di cui sono sicuro è che cercherò di fare del mio meglio per raggiungere certi livelli.”

Sulla sua vita “social” e sulla “sua” Astrid: Ho una società che si occupa per me dei social, io personalmente non frequento Facebook o Instagram. Sono fiero di Astrid, non gelosovuol dire che sto insieme ad una bella ragazza, anzi sono contento che abbia origini italiane e in questo senso potrà anche aiutarmi”.

Sugli obiettivi per la prossima stagione: Io sono convinto di poter vincere il titolo, altrimenti non sarei qui e non avrei firmato per la Roma. Noi abbiamo una buona squadra, un buon allenatore e un grande staff: ci sono tutte le condizioni, ma soprattutto dobbiamo crederci. Io ci credo e daremo il massimo. Il centoventi per cento”.


IL TABELLONE COMPLETO DEL CALCIOMERCTO ESTIVO 2017


💊Pillola di Fanta ⚽

Solo un gol e 4 assist, ma anche 3 cartellini gialli e una precisione nei passaggi dell’80,3%. Numeri interessanti e assolutamente migliorabili, dal punto di vista realizzativo, per Rick Karsdorp, terzino molto dinamico e attento in entrambe le fasi. Un elemento su cui puntare forte, sia per la Roma che per i fantallenatori. SCOMMESSA