Sampdoria, Kownacki si presenta: “Posto ideale per crescere. Ho un bel tiro e sono veloce”

Sampdoria, Kownacki si presenta: “Posto ideale per crescere. Ho un bel tiro e sono veloce”

Dawid Kownacki, nuovo acquisto della Sampdoria, si è presentato ai suoi nuovi tifosi

Il nuovo attaccante dei blucerchiati Dawid Kownacki, si è presentato ai suoi nuovi tifosi tramite un’intervista rilasciata al Secolo XIX. “Il nuovo Lewandowski” ha messo subito in chiaro le cose, il suo obiettivo è quello di affermarsi come Kownacki: “Lewandowski? Lui è il più forte attaccante al mondo ed è il mio modello, viene dal Lech Poznan, come me. Però io voglio essere solo Kownacki e farò di tutto per raggiungere il mio massimo livello.”

Alla Sampdoria trova un ambiente e un allenatore che la scorsa stagione hanno lanciato molti giovani: “Ho visto che qui l’allenatore dà molte chance ai giovani, come Skriniar, Schick e Linetty. Io spero di giocare e segnare tanto. E’ il posto ideale per crescere.”

Le sue migliori caratteristiche? Tiro e velocità: “Sono un centravanti, ma mi muovo su tutto il fronte offensivo. Ho un bel tiro, sono veloce e mi piace giocare la palla. Se sarò l’erede di Schick? Magari, al primo anno in Italia ha segnato 13 goal, non facile.”

Pillola di Fanta

Nell’ultima stagione, con la maglia del Lech Poznan, Kownacki ha disputato una discreta stagione. Anche se, per il suo ruolo, potevano arrivare più gol rispetto ai 12 in 33 presenze, le premesse sono ottime. Se riuscirà ad ambientarsi subito, come ha fatto Schick, potrebbe rivelarsi come una delle rivelazioni positive della prossima Serie A. SCOMMESSA

Fonte foto: lechpoznan.pl