Serie A, i contratti in scadenza nel 2018: tutti i profili più interessanti

Serie A, i contratti in scadenza nel 2018: tutti i profili più interessanti

Diversi giocatori vedono prossima la scadenza del proprio contratto: Donnarumma e Keita i nomi più caldi ma non sono gli unici

Con oggi è ufficialmente iniziata la stagione calcistica 2017/18 e molti giocatori ora svincolati, uno su tutti Zlatan Ibrahimovic, dovranno ora trovarsi una nuova squadra. Molti altri invece si trovano con ancora un solo anno di contratto. Il nome più caldo per la prossima estate, se non dovesse arrivare il tanto discusso rinnovo con il Milan, è quello di Gianluigi Donnarumma che vede il contratto in scadenza proprio a giugno del prossimo anno. Il portiere rossonero alla fine potrebbe prolungare la propria permanenza in rossonero ma se ciò non dovesse avvenire, potrebbe rappresentare un grandissimo colpo a parametro zero per qualsiasi squadra.

Un altro dei giocatori più importanti con il contratto prossimo alla scadenza è l’esterno senegalese della Lazio, Keita Baldé. Il suo rinnovo resta ancora incerto e, con la Juventus alle porte, i biancocelesti dovranno sbrigarsi o rischieranno di perdere a parametro zero uno dei loro elementi più importanti. Ma non solo Keita: anche Biglia e de Vrij sono in scadenza nel 2018 e per loro ci sarebbero moltissimi club interessati in caso di mancato rinnovo.

Un altro nome importante è Giorgio Chiellini che difficilmente non rinnoverà con la Juventus, cosa che non si può dire di Kwadwo Asamoah che con il tempo ha trovato sempre meno spazio a Torino e che potrebbe pensare di non prolungare il contratto con i bianconeri. Potrebbe invece essere l’ultima stagione per Gianluigi Buffon. Anche Inter e Napoli devono fare i conti con le scadenze: i nerazzurri infatti potrebbero perdere Gary Medel e Miranda. Il primo non rientra nei piani di Luciano Spalletti e la probabilità che rinnovi è piuttosto bassa mentre il brasiliano è stato uno dei punti fermi della difesa nerazzurra e probabilmente il contratto verrà prolungato. Il Napoli invece deve stare attento a non perdere Faouzi Ghoulam, anche lui in scadenza nel 2018.

La Fiorentina, di recente coinvolta in un probabile cambio di proprietà, si trova alle prese con la scadenza di due pedine importanti nello scacchiere di Sousa: si tratta di Josip Ilicic e di Matías Fernandez, il primo tuttavia è in uscita con la Sampdoria ad un passo, Mati invece va verso l’addio. Gli altri nomi più caldi nell’ambito del nostro campionato sono: Birsa, Castro ed Hetemaj del Chievo, Laxalt e Veloso del Genoa, Tolói dell’Atalanta, De Sciglio, Paletta e Sosa del Milan, Consigli e Acerbi del Sassuolo, Lichtsteiner della Juventus, Marchetti e Djordjevic della Lazio e Santon dell’Inter.

La nuova stagione è appena iniziata e alle rispettive società avanza ancora diverso tempo per discutere di un eventuale rinnovo, senza escludere però la possibilità di eventuali e sorprendenti mancati rinnovi.

 

Fonte foto: twitter.com/UEFAcom_it