UFFICIALE: Mamadou Coulibaly del Pescara firma con l’Udinese

UFFICIALE: Mamadou Coulibaly del Pescara firma con l’Udinese

Mamadou Coulibaly, centrocampista senegalese del Pescara, firma con l’Udinese: il classe 1999 rimarrà però ancora un altro anno in Abruzzo

L’Udinese ufficializza Mamadou Coulibaly del Pescara. Il centrocampista, seguito dallo stesso procuratore di Marco Verratti, ha positivamente impressionato tutti durante questa sua prima stagione in Serie A, ed al termine della stagione è subito finito al centro del mercato. Su di lui era forte anche l’interesse dell’Inter e della Juventus, ma alla fine a spuntarla è stato il club friulano. Il ragazzo classe 1999 è arrivato in Italia su un barcone nel 2016 e, dopo aver effettuato provini con Cesena e Sassuolo, è stato acquistato dalla società abruzzese, che lo ha fatto esordire nella seconda parte di questa stagione.

Effettuate le visite mediche ad Udine qualche giorno fa, Coulibaly ha firmato questa mattina con i bianconeri, che se lo sono aggiudicato per meno di 2 milioni di euro. Il giocatore rimarrà però in prestito ancora per un altro anno al Pescara, dove, retrocesso in Serie B, avrà sicuramente molto più spazio per crescere e migliorare. Il numero 33 biancoazzurro è stato più volte paragonato per movenze e colpi a due fenomeni come Yaya Touré e Paul Pogba. Compiuti 18 anni, il giocatore ha dunque firmato il suo primo contratto da professionista.

Questa la comunicazione ufficiale del Pescara sul sito ufficiale della società: “La Delfino Pescara 1936 è lieta di comunicare di aver stipulato il primo contratto da professionista con Mamadou Coulibaly”.


Pillola di Fanta

Coulibaly è un ragazzo ancora molto giovane che ha bisogno di fare ancora molta esperienza nel calcio italiano. Quel che è certo, però, è che fin dal suo esordio in Serie A il 19 marzo contro la Sampdoria ha stupito tutti. Zeman infatti lo ha subito buttato nella mischia, ed ora il Pescara sta credendo in lui. I colpi sono da grande, le aspettative pure. Dovesse trovare buona continuità in Serie B, l’anno prossimo potrebbe già essere pronto per giocare stabilmente nel massimo campionato nostrano. GRANDE PROMESSA

 

Fonte foto: pescaracalcio.com