FANTASCHEDE – Chievo Verona, ecco Garritano: un jolly per il reparto avanzato di Maran

FANTASCHEDE – Chievo Verona, ecco Garritano: un jolly per il reparto avanzato di Maran

Dopo una buona stagione in Serie B con il Cesena, l’esterno d’attacco italiano ha una nuova occasione per tentare il salto di qualità nella massima serie. Tutto su Garritano per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazioni a bonus, malus e infortuni

Garritano ci riprova. Dopo l’esordio in Serie A con la maglia dell‘Inter e la stagione flop con il Cesena, il trequartista ritenta l’approdo nella massima serie. L’ultima stagione in Serie B con la maglia del Cesena l’ha vissuta da protagonista, adesso testa al Chievo Verona con un trasferimento dal valore di circa 1 milione di euro. Per sapere se il nuovo arrivato sarà all’altezza, la redazione di Calcio d’Angolo lo ha analizzato per voi: chi è, il ruolo, la possibilità che giochi titolare e la sua inclinazione a bonus, malus, infortuni. Insomma, tutto quello che c’è da sapere su Garritano prima di decidere se prenderlo o meno all’asta del fantacalcio.

CHI È LUCA GARRITANO

Garritano nasce a Cosenza l’11 febbraio 1994, da padre ex calciatore. Inizia a giocare nella scuola calcio del Real Cosenza e a 14 anni viene preso nelle giovanili dell’Inter, partecipando allo scudetto primavera della stagione 2011/12 con 8 presenze e 2 gol. Nella stagione seguente fa il suo esordio con la prima squadra dell’Inter, giocando 20’ in Europa League, e arriva anche la prima convocazione in Serie A contro il Parma.

Nella stagione 2013/14 parte in ritiro con il Cesena, squadra che lo aveva in comproprietà già dal gennaio 2011, e contribuisce alla promozione in Serie A con 25 presenze e 2 gol, guadagnandosi la riconferma nella società romagnola anche nella massima serie. Tuttavia, dopo solo 6 presenze, torna nuovamente nella serie cadetta ceduto in prestito al Modena, squadra con cui dimostra una certa discontinuità di rendimento pur risultando determinante nei play-out. Alla scadenza della comproprietà il Cesena ne acquisisce l’intero cartellino per 50.000 euro e diventa titolare nei romagnoli, disputando 2 buone stagioni, soprattutto l’ultima in cui è stato arretrato nel ruolo di mezzala.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 6

Caratteristica importante di Garritano è la duttilità, che gli permette di giocare come esterno d’attacco, mezzala o anche trequartista. Si tratta di un giocatore rapido e anche dotato di buona tecnica, che segna molto poco ma garantisce un buon numero di assist. Quindi decisamente molto meglio come centrocampista piuttosto che come attaccante.

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITA’ 5

Alla sua prima vera stagione in A, molto dipenderà dall’adattamento al gioco di mister Maran. Difficile trovare spazio su una trequarti già forte delle presenze di Birsa e Castro. Garritano preferisce partire largo e puntare l’avversario, potrebbe pertanto ritagliarsi minuti nelle turnazioni di centrocampo.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 6

La sua ultima stagione in B parla chiaro: 38 presenze, 6 assist e 3 reti. Decisamente un magro bottino in termini di gol ma anche una buona continuità di prestazioni condita da un rispettabile numero di assist.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI MALUS 7

Giocatore piuttosto corretto in campo anche nel ruolo di mezzala dell’ultima stagione al Cesena in cui, su un totale di 43 presenze fra Serie B e Coppa Italia, ha rimediato solamente 5 ammonizioni. In tutta la carriera le ammonizioni diventano appena 15 in 172 partite, aggravate da 2 espulsioni per doppio giallo.

FANTACALCIO: RESISTENZA AGLI INFORTUNI 8

Garritano mostra di godere di ottima salute, infatti da titolare in Serie B ha garantito un’eccellente continuità, risultando praticamente immune da stop e infortuni di sorta.

FANTACALCIO: PRENDERE GARRITANO 6,5

Sembra avviato sui binari dell’eterna promessa ma questo per lui potrebbe anche essere l’anno giusto per affermarsi, a patto di trovare spazio nel modulo di Maran. Essendo quotato come centrocampista potrebbe essere una buona scommessa in prospettiva, magari per riempire uno degli ultimi slot spendendo pochi crediti. Il neo potrebbe essere lo scarso rendimento sotto porta e il modulo clivense che non contempla, ad ora, esterni d’attacco.

LA FANTASCHEDA DI GARRITANO

Caratteristiche: 6
Titolarità: 5
Bonus: 6
Malus: 7
Infortuni: 8
Fantavalore: 6,4/10

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.


Clicca QUI per visionare tutte le fantaschede