Torino, preso Burdisso: a breve la firma dell’ex Genoa

Torino, preso Burdisso: a breve la firma dell’ex Genoa

Cresce ancora il reparto difensivo granata: dopo l’arrivo di N’Koulu, Mihajlovic avrà a disposizione anche l’argentino

Ceduto Rossettini al Genoa, e visto l’ormai prossimo addio di Avelar – direzione Amiens – il Torino ha bisogno di mettere una pezza al reparto difensivo. Mihajlovic pretende un centrale d’esperienza da affiancare a Moretti, e sembra averlo ottenuto. Arriva quindi Nicolas Burdisso, difensore argentino classe 1981, reduce dall’ultima esperienza proprio al Grifone.

Secondo i piani del tecnico, il centrale partirà da titolare per poi in futuro lasciare posto ai giovani Bonifazi e Lyanco – che dovranno crescere al suo fianco. Burdisso – che firmerà col Torino un contratto annuale – ritroverà in granata l’allenatore che all’epoca dell’Inter era suo compagno di squadra. Martin Guastadisegno, il procuratore del ragazzo, commenta così la situazione: “Per chiudere tutto manca solo la firma, siamo fiduciosi“.


💊 Pillola di Fanta

Burdisso è un difensore centrale molto attento ed esperto: l’argentino, ormai non più velocissimo, è molto bravo in marcatura e nel trovare la giusta posizione difensiva. Tatticamente, potrà aiutare molto i suoi nuovi compagni. In tre stagioni a Genova ha collezionato ben 108 presenze: è un vero e proprio leader difensivo. Non molla mai. Grande acquisto per il Torino di Sinisa. MASTINO