Juventus, sospiro di sollievo per De Sciglio. Previsti nuovi esami

Juventus, sospiro di sollievo per De Sciglio. Previsti nuovi esami

Il terzino ex Milan, dopo essere uscito prematuramente dalla sfida del Camp Nou, si è sottoposto ad accertamenti strumentali

Tira il fiato la Juve. Sospira candidamente Mattia De Sciglio. Il difensore bianconero si è sottoposto in mattinata agli esami strumentali di rito, presso il JMedical Center, dopo l’infortunio e l’uscita anticipata dal terreno di gioco contro il Barcellona. Gli accertamenti hanno dato esito negativo: escluse lesioni, dunque, per il terzino classe 1992.

La zona muscolare interessata riguardava il terzo distale della coscia destra e il dolore, patito ieri sera, aveva costretto il giovane italiano ad alzare bandiera bianca al 41′ minuto. Al suo posto è subentrato Stefano Sturaro. Lo staff medico bianconero, considerata la brevità del tempo trascorso dall’infortunio, ha ritenuto opportuno continuare a monitorare la situazione nei giorni successivi, magari programmando ulteriori esami più approfonditi.

Stringe i denti De Sciglio, Allegri spera di averlo a disposizione per la sfida di domenica, alle 12.30, contro il Sassuolo in trasferta. Gli infortuni non vogliono dar tregua alla formazione bianconera in questo avvio di stagione e l’assenza del terzino ex Milan accorcerebbe ulteriormente una rosa quasi ridotta all’osso.


💊 Pillola di Fanta

Mattia De Sciglio è arrivato alla Juventus per sopperire alla partenza di un top player come Dani Alves. Nell’ultimo periodo al Milan, il terzino della Nazionale aveva fatto registrare un incremento delle prestazioni negative. L’aria di Torino avrebbe potuto giovargli, ma finora non c’è traccia del giovane difensore che si ispirava a Paolo Maldini. Dopo l’errore in Supercoppa contro la Lazio, non è ancora arrivata la prima presenza stagionale in Serie A con la maglia bianconera. DELUDENTE