Benevento, blitz dei Nas nel ritiro giallorosso: cercate sostanze proibite

Benevento, blitz dei Nas nel ritiro giallorosso: cercate sostanze proibite

Il Benevento, in ritiro a Roma, ha ricevuto una visita a sorpresa da parte dei Nas: cercate sostanze proibite dopo il caso Lucioni

Non c’è mai un attimo di tregua per il Benevento. I campani si trovano in fondo alla classifica, con 0 punti conquistati in 7 partite, ma i problemi sembrano non terminare più. Dopo lo scioccante caso Lucioni – risultato positivo al test anti-doping – i Nas hanno fatto irruzione nell’Hotel di Roma in cui si trova in ritiro la squadra di Marco Baroni. Gli agenti hanno organizzato il blitz per andare a caccia di altre sostanze proibite dopo quanto accaduto con Lucioni. Sono stati inoltre perquisiti anche lo stadio Vigorito, il centro d’allenamento Paduli e la sede legale del club di Via Santa Colomba. Domani la squadra tornerà in Campania, dove inizierà la preparazione per la sfida contro l’Hellas Verona.