Chievo-Fiorentina, Pioli: “Certi errori ti fanno perdere le partite”

Chievo-Fiorentina, Pioli: “Certi errori ti fanno perdere le partite”

Nel postpartita, l’allenatore dei viola analizza con delusione la sconfitta: “Serve più attenzione”

Brutta Fiorentina al Bentegodi. Dopo il pareggio casalingo contro l’Atalanta, la Viola non riesce ad ottenere i tre punti contro un ottimo Chievo. La squadra di Pioli è infatti partita forte, ma poi si è spenta lentamente contro i veneti, che hanno regalato una gran prestazione al loro pubblico. “Dopo il vantaggio abbiamo smesso di giocare ed in mezz’ora Castro ci ha fatto due gol. Queste sono disattenzioni che in Serie A si pagano, dobbiamo mettere più attenzione in certe situazioni. Certi errori ti fanno perdere le partite, è necessario essere più concentrati quando arrivano i cross: dobbiamo crescere ancora molto” – spiega l’ex tecnico dell’Inter.

Pioli parla ancora del lavoro che sta facendo coi suoi ragazzi. “Dobbiamo sicuramente migliorare, ma stiamo lavorando bene e nelle ultime partite mi sembra che abbiamo dimostrato di essere una squadra competitiva. Peccato perché oggi non ci siamo riusciti, ma sono sicuro che diventeremo una buona squadra. Oggi volevamo gestire la partita, ma non siamo ancora abbastanza maturi per farlo” – ammette l’allenatore, che conclude – “Queste comunque sono le prestazioni che ci serviranno da lezione e che ci faranno crescere. I tifosi devono avere fiducia“.


💊 Pillola di Fanta

Male oggi la Fiorentina. Dopo il pareggio con l’Atalanta, i ragazzi di Pioli non riescono a vincere in trasferta contro il Chievo. La Fiorentina ha cambiato tanto in estate ed è quindi normale che fatichi in quest’avvio: la formazione di Pioli è per il momento molto discontinua nelle sue prestazioni. I giovani giocatori che sono arrivati possono però col tempo regalare diverse gioie ai tifosi viola. SPERANZA

 

Fonte foto: biraghi-fiorentina