Chievo Verona-Milan, Montella respira: “Iniziamo già a pensare a sabato”

Chievo Verona-Milan, Montella respira: “Iniziamo già a pensare a sabato”

Soddisfatto il tecnico del Milan dopo la larga vittoria in trasferta a Verona: “Non siamo meglio senza Bonucci, analisi superficiale”

Vincenzo Montella è uscito con un macigno in meno sulla schiena dal Bentegodi. Una vittoria quella sul Chievo, larga e convincente. Ma non ci si può di certo accontentare: “La voglia di gioire è tanta ma dobbiamo già proiettarci sulla partita di sabato. È una vittoria che ci deve trasmettere convinzione. I ragazzi hanno subito di tutto ed erano molto bloccati mentalmente. Già nel secondo tempo siamo stati più liberi di testa e si è vista. Il gioco già lo avevamo fatto vedere, di oggi è importante il risultato“.

Sull’assenza di Bonucci e sul rendimento della squadra senza di lui. “Troppo facile dire che senza di lui siamo meglio dopo una partita andata bene. Già contro il Genoa avevamo subito pochissimo. Contro l’Inter abbiamo preso gol per nostra superficialità. Possiamo criticare Bonucci per qualche prestazione. Se ci mettiamo a discuterlo come giocatore dovremmo fare un altro mestiere”.

Sull’importante sfida alla Juventus. “Spero che la Juve ci sottovaluti un po’. Lì vedremo se ai ragazzi è scattata la scintilla”.


Pillola di Fanta 💊

Il Milan tronca il digiuno di vittorie che in campionato durava da ormai un mese quando nell’altro turno infrasettimanale battè la Spal per 2-0. In mezzo 3 sconfitte (Samp-Inter e Roma) e un pareggio, domenica contro il Genoa. RISVEGLIO

 

 

fonte foto: twitter.com/acmilan