Genoa, Juric ancora in bilico: domani riunione con la società

Genoa, Juric ancora in bilico: domani riunione con la società

Il tecnico croato non è più sicuro della sua posizione dopo la sconfitta di oggi contro la SPAL. Domani possibili novità

Il Genoa, sconfitto oggi a Ferrara da una concreta SPAL, è seriamente a rischio retrocessione. I rossoblu infatti hanno fallito diversi scontri salvezza, vincendo finora solo il match contro il Cagliari, tra l’altro soffrendo. Nessuna vittoria a Marassi dove invece è arrivato solo un pareggio col Chievo.

Ecco perché la società sarebbe seriamente intenzionata ad esonerare Ivan Juric. Il tecnico croato sembra non avere più soluzioni da offrire ad un organico non del tutto completo e mentalmente scarico. Colpa anche della questione societaria, in bilico tra Preziosi e fantomatici nuovi acquirenti. La calda tifoseria non aiuta il ragionamento lucido sul futuro del tecnico.

Nella giornata di domani dovrebbe esserci una riunione in sede societaria per decidere se proseguire con Juric o se cambiare. Libero c’è sempre Walter Mazzarri che però non sembra la soluzione più probabile: i suoi trascorsi alla Samp e la panchina del Milan in bilico rendono improbabile il suo ingaggio. Più probabile l’arrivo di Oddo, tecnico che consentirebbe di mantenere buona parte della rosa senza incappare nella ormai tradizionale rivoluzione nel mercato di gennaio per il Grifone.


💊 Pillola di Fanta

L’arrivo di Oddo e il passaggio al 4-3-3 comporterebbe qualche cambio doveroso, soprattutto in difesa. Tuttavia una squadra con degli attaccanti diversissimi tra loro come Lapadula, Galabinov e Pellegri difficilmente potrà permettersi di confermare sugli esterni gente come Palladino. Si prospetta una vera e propria rivoluzione, con inclusa esplosione definitiva dei tanti giovani interessanti. TRASFORMAZIONE

fonte foto: twitter.com/GenoaCFC