Lazio, respinto il ricorso per la squalifica della Curva Nord

Lazio, respinto il ricorso per la squalifica della Curva Nord

Per la partita contro il Cagliari del 22 ottobre, la Lazio dovrà fare a meno dei propri tifosi in Curva Nord. Confermata la squalifica

Curva Nord chiusa per il prossimo impegno casalingo della Lazio (22 ottobre contro il Cagliari), ora è definitivo. La Corte Sportiva d’Appello ha infatti respinto il ricorso della società biancoceleste per la squalifica del settore degli ultras, squalifica arrivata per i cori razzisti nei confronti di Adjapong nella sfida col Sassuolo.

Ecco il comunicato apparso sul sito della Figc: “La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, riunitasi quest’oggi a Roma, ha respinto il ricorso della SS Lazio contro la sanzione comminata dal Giudice Sportivo della Lega Serie A di disputare una gara con il settore “Curva Nord” privo di spettatori inflitta a seguito della gara del massimo campionato contro il Sassuolo, giocata il 1° ottobre scorso a Roma“.