Napoli-Inter, Spalletti: “Abbiamo chiuso ogni spazio. Devo fare i complimenti ai calciatori”

Napoli-Inter, Spalletti: “Abbiamo chiuso ogni spazio. Devo fare i complimenti ai calciatori”

Al termine del match contro il Napoli, ha parlato il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti

Stasera per l’Inter è arrivato un importante pareggio esterno contro la capolista Napoli. È terminato 0-0 infatti il match tra nerazzurri e partenopei, valido come anticipo della 9^ giornata di Serie A. Al termine della gara -ai microfoni di Premium Sport– ha parlato il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti: “A questi calciatori vanno fatti i complimenti. Voi continuate a dirci che siamo fortunati, noi lo sappiamo e ci fa piacere, ma la mia vera fortuna è quella di allenare questi calciatori, che sanno fare il loro mestiere, che sanno dove vogliono andare e di conseguenza oggi sono venuti qui giocando una buonissima partita, che poteva essere giocata ancora meglio. Anche il Napoli ha giocato una buonissima partita. Certi momenti sembra di giocare coi figli di Goldrake, perché fanno di tutto, sforbiciate, palla in tribuna, vengono ad aggredire, si abbassano tutti, hanno questo possesso con questa velocità. Ma noi stiamo facendo progressi, con grande serietà. In alcuni momenti stasera ci è andata anche male“.

Uno degli uomini più importanti di stasera, e in generale di questo avvio di stagione, è sicuramente Samir Handanovic: “Ha fatto quello che deve fare il portiere dell’Inter, ossia dei buonissimi interventi. Mi è sembrato bravo anche Reina in un paio di occasioni, poi una volta Albiol ha liberato sulla linea“.

Infine, sullo scudetto Spalletti risponde in modo ironico: “Sì, quest’anno noi vinciamo lo scudetto. Sarà così. Non ci metto mano a quella che è stata la prestazione di stasera. Il Napoli per certi tratti fa viaggiare la palla a mille orari, noi non ci riusciamo. I calciatori hanno chiuso ogni spazio“.


💊 Pillola di Fanta

Quinta gara su nove chiusa senza subire gol per Samir Handanovic. Ora più che mai il portiere sloveno si sta confermando uno dei punti chiave di questa squadra. Se è vero che molti punti li portano gli attaccanti, è anche vero che i portieri grazie ai loro interventi danno il loro grande contributo, ne è la conferma proprio il numero uno dei nerazzurri. INSUPERABILE