Nestorovski avverte l’Italia: “Stiamo giocando bene. Conta solo vincere”

Nestorovski avverte l’Italia: “Stiamo giocando bene. Conta solo vincere”

L’attaccante della Macedonia ha parlato del match valido per le qualificazioni ai Mondiali contro l’Italia. Azzurri avvisati

Il Palermo ha deciso di ripartire da lui e Nestorovski non sta tradendo la fiducia. Il bomber macedone ha deciso di rimanere, di rifiutare le offerte piovute sul club rosanero da club italiani e stranieri. Con la fascia al braccio sta trascinando i siciliani ai vertici della Serie B, ora la vetta dista un solo punto. E domani Ilija sarà il pericolo numero uno per gli azzurri.

Della gara di andata non ho un buon ricordo” – si legge nelle pagine de La Repubblica – “Non posso avere un bel ricordo perché abbiamo perso e il gol e la traversa, anche se fanno piacere, alla fine non sono serviti a niente. Quello che conta è vincere. Chi segnerà non ha importanza. In questo momento stiamo giocando bene e lo dimostra il fatto che nel 2017 abbiamo perso soltanto con la Spagna. È normale che sia emozionato, io gioco in Italia e ci tengo a fare bene. Chi mi preoccupa dell’Italia? Nessuno. Vogliamo fare bene contro la squadra non contro un solo giocatore“.


💊Pillola di Fanta

Nestorovski è alla sua seconda stagione in Italia. Nella sua prima annata ha segnato 11 reti in 37 presenze, che tuttavia non sono bastate per la salvezza del Palermo. In B ha al momento collezionato 5 presenze e 4 reti. PERICOLO NUMERO UNO