Pippo Inzaghi: “Simone il migliore d’Europa. Milan non meritava di perdere”

Pippo Inzaghi: “Simone il migliore d’Europa. Milan non meritava di perdere”

L’ex fenomenale attaccante rossonero ha scagionato il Milan: “Non meritava di perdere”. E sul fratello: “È il miglior allenatore d’Europa”

Filippo Inzaghi, per qualsiasi tifoso del Milan, è molto di più un semplice giocatore: è semplicemente una leggenda. Scudetti, Coppe Italia e Champions League con la maglia rossonera per Pippo, che negli anni d’oro a Milano era in grado di sfornare valanghe di reti. Ora è passato a bordo campo, per cercare di trasmettere ai suoi giocatori tutti i trucchi del mestiere, così come ha fatto il fratello Simone. Quest’ultimo in particolare sta attraversando un periodo più che idilliaco con la Lazio, con la quale è addirittura riuscito ad abbattere la Juventus all’Allianz Stadium. Sul conto di Simone ha parlato proprio Pippo, ecco le sue parole:

Sul fratello Simone:Quando non giochiamo chiaramente il primo pensiero è per mio fratello che sta facendo cose importanti, è il migliore allenatore d’Europa. Sono molto felice per lui”.

Sul Milan: “Non ha meritato di perdere il derby però ha tutte le caratteristiche per uscire da questo momento. Icardi ha fatto due gol da grande attaccante ma il Milan ha attaccanti bravi”.

Sulla nazionale:Siamo in un buon momento: Immobile mi piace molto, è un giocatore fantastico, con la Lazio sta facendo grandi cose, lotta su ogni pallone. Belotti purtroppo si è fatto male, ma ha grandi prospettive”.


💊Pillola di Fanta

Dire che ha vinto tutto è diminutivo, così come è impossibile decidere quale sia il gol più bello: Pippo Inzaghi di trofei ne ha vinti a palate e di gol ne ha segnati a vagonate, scrivendo il proprio nome nella storia del Milan e dell nazionale. Ora è diventato allenatore e con il suo Venezia si sta togliendo più di qualche soddisfazione. Grazie Pippo di tutti i bonus al fanta. LEGGENDA

Fonte foto: www.imagephotoagency.it