Qualificazioni ai Mondiali: la Svezia dilaga, ok Francia e Portogallo

Qualificazioni ai Mondiali: la Svezia dilaga, ok Francia e Portogallo

Gli scandinavi umiliano il Lussemburgo, mentre Francia e Portogallo vincono contro Bulgaria e Andorra. Vittoria anche per l’Olanda

Concludono la 9^ giornata di qualificazioni ai Mondiali anche i gironi A, B e H. Vittoria di misura per la Francia sulla Bulgaria, mentre il Portogallo fa più fatica del previsto ad Andorra, ma porta comunque a casa la vittoria. Partita al cardiopalma in Bosnia, dove il Belgio vince 4-3. Vincono Grecia, Olanda e Svezia. Svizzera impeccabile.

Nel Girone A vittoria per 1-0 della Francia in Bulgaria, grazie alla rete dello juventino Matuidi. Nello stesso girone dilaga la Svezia che umilia il Lussemburgo 8-0; sugli scudi Berg autore di 4 reti. L’Olanda vince 3-1 in Bielorussia, ma l’eliminazione è ad un passo.

Nel Girone B continua la marcia della Svizzera, che come la Germania è l’unica squadra a punteggio pieno. Ungheria battuta 5-2 a Basilea, in attesa del match decisivo in Portogallo che decreterà la prima posizione nel gruppo. Lusitani che a fatica passano ad Andorra; il 2-0 è deciso dalle reti di Ronaldo e André Silva. Regna la noia a Torshavn, dove le Isole Far Oer pareggiano 0-0 contro la Lettonia.

Nel Gruppo H il Belgio spegne le speranze della Bosnia, vincendo 4-3 a Sarajevo. Match incredibile, disputato su un campo ai limiti della praticabilità. Dzeko e compagni superati in classifica al secondo posto dalla Grecia, vittoriosa 2-1 a Cipro. Nella terza gara l’Estonia si diverte contro Gibilterra; 0-6 il risultato finale.


💊Pillola di Fanta

I numeri di André Silva con la maglia della nazionale portoghese sono a dir poco notevoli; 10 reti in 16 presenze, di cui 8 in queste qualificazioni ai Mondiali. DECISIVO

Fonte foto: uefa.com