Sagna si propone alla Serie A: “Sono pronto, seguo molto il calcio italiano”

Sagna si propone alla Serie A: “Sono pronto, seguo molto il calcio italiano”

L’ex terzino di Arsenal, Manchester City e Nazionale francese si propone in un’intervista alla Serie A

Dopo una carriera di grande prestigio – tra Arsenal , Manchester City e Nazionale francese – Bacary Sagna a 34 anni si ritrova nella condizione di svincolato di lusso. Libero da contratto, è in attesa dell’offerta giusta e dalle pagine de La Gazzetta dello Sport si propone esplicitamente alla Serie A .

Qualora qualcuno avesse bisogno di un terzino destro di caratura internazionale, ecco la sua candidatura: “Sono pronto. Seguo molto la Serie A, ci sono tante grandi squadre come Napoli, Roma, Milan e Juve. E’ un campionato competitivo. E’ una sfida che prenderei al volo. Con Kolarov al City parlavamo spesso del calcio italiano. Mi ha anche insegnato qualche parola, chissà…”.

In estate ho avuto l’opportunità di firmare con diversi club in Turchia e Inghilterra, oltre a interessamenti in Portogallo, Francia e Italia – svela il giocatore cresciuto nell’Auxerre – Ma io amo competere ai massimi livelli, conosco il mio valore. Per tornare in campo cerco una squadra ambiziosa. Non è questione di soldi“.

Sagna spende poi parole importanti per Yann Karamoh , gioiello suo connazionale preso in estate dall’Inter: “Lo conosco bene, è un talento purissimo. Come Mbappè? Lo paragonerei piuttosto a Dembélé del Barcellona. Adesso aspettiamo di vederlo giocare di più. Sarà una grande sorpresa per la Serie A. In Francia abbiamo diversi gioielli e lui è uno di questi“.


💊Pillola di Fanta

Nel triennio al Manchester City il suo rendimento è sicuramente calato, in virtù, soprattutto, dell’impiego in campo non più così scontato come invece lo era all’Arsenal. Con i Citizens 54 presenze in campionato in 3 stagioni e 0 reti all’attivo. Il francese è fermo dal 19 marzo quando uno stiramento all’inguine lo ha tenuto fermo fino al termine del campionato. INCOGNITA