Sampdoria-Atalanta, Gasperini: “Genova è un campo sempre difficile”

Sampdoria-Atalanta, Gasperini: “Genova è un campo sempre difficile”

L’allenatore nerazzurro analizza il match di domani pomeriggio nel suo vecchio stadio: “Partita molto importante per noi”

L’Atalanta è in un ottimo momento. Dopo il grande pareggio esterno giovedì sera in Europa League contro il Lione, è arrivato un punto fondamentale anche in campionato domenica sera: 2-2 in rimonta contro la Juventus. La sosta per le nazionali ha permesso a Gasperini di recuperare qualche giocatore acciaccato e di riordinare le idee. Domani la Dea farà visita alla Sampdoria, che a Marassi ha già battuto per 2-0 il Milan. “La Samp è in un buon momento come noi, ma dobbiamo fare assolutamente risultato. Vincere a Genova è sempre difficile, ecco perché mi aspetto un match pieno di insidie“.

Il tecnico allarga poi la questione: “Con la gara di domani inizia un ciclo di partite importanti e molto intense. Il nostro campionato passa soprattutto da match come questi, non possiamo sbagliare. Siamo concentrati per fare bene. Per il momento comunque dobbiamo pensare solo alla partita di domani, è troppo importante per noi“.


💊 Pillola di Fanta

Gasperini ha ridato vitalità all’Atalanta. Da quando è arrivato a Bergamo l’anno scorso, la Dea gioca un calcio spumeggiante e propositivo. Il tecnico è riuscito a creare quel giusto mix di uomini d’esperienza e ragazzi giovani con grandi qualità, ed ora l’Atalanta vola. Il campionato le sorride, lo stesso l’Europa League. Quello che sembrava alla vigilia un girone di ferro dove era quasi impossibile qualificarsi, è diventato una vera e propria valvola di sfogo per i nerazzurri. I ragazzi di Gasperini giocano senza paura, ed al momento sono infatti primi nel girone davanti ad Everton e Lione. Dovessero continuare così, si toglieranno certamente delle belle soddisfazioni.