Udinese, si ferma Larsen: il bollettino medico

Udinese, si ferma Larsen: il bollettino medico

Dopo l’infortunio rimediato con la nazionale, Jens Larsen si è sottoposto agli esami diagnostici e strumentali del caso

Durante la gara tra Montenegro e Danimarca, al 42′ Jens Larsen è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco a causa di un infortunio. Rientrato in Italia, il terzino dell’Udinese si è sottoposto agli esami diagnostici e strumentali del caso. Esami che hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro. I friulani hanno fatto sapere che il danese ha già iniziato il percorso di recupero e che le sue condizioni verranno monitorate giorno dopo giorno.

Il comunicato: “Il giocatore Jens Stryger Larsen, rientrato a Udine dopo l’impegno con la propria nazionale che l’ha visto uscire dal campo al 42′ del primo tempo di Montenegro – Danimarca, è stato sottoposto ad esami diagnostici e strumentali dallo staff medico della società. I referti strumentali hanno confermato la prima diagnosi, evidenziando una lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro. Il giocatore ha già iniziato il percorso terapeutico e le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente“.


💊 Pillola di Fanta

La prima esperienza italiana di Larsen è iniziata bene. Nelle cinque presenze totalizzate finora con l’Udinese, il terzino danese ha già segnato un gol. Anche se i tempi di recupero non sono ancora chiari, quasi sicuramente salterà la prossima gara di campionato. PERDITA