Verona-Inter, i nerazzurri si impongono per 2-1: la decide un gran gol di Perisic

Verona-Inter, i nerazzurri si impongono per 2-1: la decide un gran gol di Perisic

L’Inter vince ma non convince, i nerazzurri si impongono per 2-1 su un Verona mai domo

L’Inter riesce a portare a casa i tre punti da un match complicato. Il Verona non si da per vinto e prova in tutti i modi a strappare un punto ai nerazzurri, che alla fine si impongono per 2-1 grazie ad un gol di Ivan Perisic. Inter che si riprende la seconda posizione e rimane dunque a meno due dal Napoli capolista.

Pecchia opta per il 4-4-2 con coppia d’attacco Cerci-Kean. Classico 4-2-3-1 invece per Spalletti, con Borja Valero dietro l’unica punta Icardi. Il match parte a rilento, con entrambe le squadre che provano ad accelerare senza successo. Dopo una prima mezz’ora tutto sommato equilibrata, è l’Inter a sbloccare il match al 35′; cross di Candreva e tap-in da due passi di Borja Valero, al suo primo gol con la maglia dell’Inter. Gli ultimi 10 minuti di primo tempo scorrono via tranquilli, con i nerazzurri in controllo.

Nessun cambio all’intervallo. Il secondo tempo parte sulla falsa riga del primo, con 10 minuti di grande equilibrio. Al 55′ primo squillo del Verona; Cerci calcia dalla distanza, ma il suo tiro termina di poco sopra la traversa. Al 58′ rigore per il Verona; Handanovic stende Cerci in area, dopo un controllo con il VAR Gavillucci indica il dischetto, dagli undici metri va Pazzini (appena entrato in campo) e spiazza il portiere nerazzurro. Al 64′ grande occasione per l’Inter; calcio d’angolo e colpo di testa di Vecino che sbatte sulla traversa. Dopo appena 4′ l’Inter si riporta avanti; dopo una repsinta della difesa del Verona, grande tiro di Perisic che si insacca alle spalle di Nicolas. Termina con la vittoria dei nerazzurri un match tutto sommato equilibrato.


💊 Pillola di Fanta

Primo gol per Borja Valero con la maglia dell’Inter. Il centrocampista ex Fiorentina ha sbloccato un match che stava diventando complicato con un tap-in vincente da due passi. Per lo spagnolo si tratta del 15esimo gol in Serie A. ESPERIENZA

Fonte foto:imagephotoagency.it