Atalanta-Benevento, De Zerbi fiducioso: “L’atteggiamento è quello giusto. Credo nella salvezza”

Atalanta-Benevento, De Zerbi fiducioso: “L’atteggiamento è quello giusto. Credo nella salvezza”

Il tecnico del Benevento, De Zerbi, ha parlato alla fine della sfida contro l’Atalanta commentando l’ennesima sconfitta dei suoi

De Zerbi, preso in corsa prima della trasferta di Cagliari, non riesce ancora a conquistare il primo storico punto in Serie A del Benevento e si ritrova sempre più ultimo con la zona salvezza distante adesso 11 punti. Ma nonostante la sconfitta del “monday night” contro l’Atalanta, il tecnico vede il bicchiere mezzo pieno e, ai microfoni du Sky Sport, elogia la prestazione dei suoi: “Abbiamo fatto una buona partita, ci manca sempre quel gradino in più di cattiveria, convinzione, sentirsi giusti nel posto in cui siamo. Èquesto il male che ci attanaglia. Dal punto di vista dell’impegno non si può dire niente, si può sudare la maglia, ma bisogna crederci di più, perché anche vincendo oggi non avremmo rubato niente”.

I risultati non arrivano ma il tecnico non si pente di aver accettato la sfida del Benevento: “Se ho accettato di venire qui è perché credo nei calciatori che ho a disposizione. Fin quando sarò qui crederò alla salvezza. Un episodio positivo può cambiare la stagione, ma va cercato. Vedo almeno tre squadre su cui fare la corsa, anche se finora non abbiamo mai  vinto. Non riusciamo a cogliere i frutti del nostro lavoro. Il fatto che la società creda in me e sia pronta a migliorare la rosa nel mercato di gennaio mi da coraggio ed energia”.

Non poteva ovviamente mancare un augurio, ma anche una stoccata al neoallenatore del Milan, Gennaro Gattuso. I due si erano già incontrati quando sedevano sulle panchine di Foggia e Pisa e, di certo, in quell’occasione non se le mandarono a dire: “A Gattuso posso fare un in bocca al lupo e l’augurio di fare bene a partire dalla partita successiva a quella contro di noi. Speriamo che ci conceda qualcosa. Spero di non vederlo più con la borsa del ghiaccio in testa”.

💊 Pillola di Fanta

L’attaccante dei giallorossi Samuel Armenteros non riesce a trovare con continuità la via del gol in Serie A. Nella sfida contro l’Atalanta è stato uno dei migliori tra le fila dei calabresi ma costretto ad uscire per problemi allo stomaco. Solo una rete per lui in campionato, almeno per adesso. AAA BOMBER CERCASI