Benevento, per Lucioni la Procura antidoping pronta a chiedere 1 anno di stop

Benevento, per Lucioni la Procura antidoping pronta a chiedere 1 anno di stop

La Procura antidoping pronta a chiedere 1 anno di stop per il capitano del Benevento Fabio Lucioni

Dopo la gara tra Benevento e Torino dello scorso 10 settembre, il difensore e capitano del Benevento Fabio Lucioni era risultato positivo ad un controllo antidoping. La faccenda aveva coinvolto anche il medico degli stregoni Walter Giorgione, che si era assunto le sue responsabilità.

Nella giornata di oggi la sospensione di Lucioni è stata prolungata di altri 30 giorni. Il motivo del prolungamento della sospensione è dettato dal fatto che il processo si terrà proprio prima di natale, con ogni probabilità. Processo che, stando alle indiscrezioni, vedrà la Procura antidoping chiedere un anno di squalifica per il difensore e quattro anni di inibizione per il medico.


💊 Pillola di Fanta

Prima di risultare positivo all’antidoping, Lucioni aveva totalizzato sei presenze, cinque delle quali in campionato. In caso di squalifica di un anno, l’esperto difensore non potrebbe dare una mano ai suoi nella lotta salvezza. PERDITA