Bologna-Sampdoria, Giampaolo: “Loro hanno sfruttato le ripartenze. Ci è mancato qualcosa”

Bologna-Sampdoria, Giampaolo: “Loro hanno sfruttato le ripartenze. Ci è mancato qualcosa”

Una brutta Sampdoria torna sulla terra dopo la straordinaria vittoria contro la Juventus

Tutti giù per terra. La Sampdoria cade e lo fa in maniera rovinosa e fragorosa, con una brutta sconfitta a Bologna per 3-0. Il tecnico Marco Giampaolo non fa drammi e analizza lucidamente la partita: “La squadra ha cercato di fare la partita come al solito – ha spiegato ai microfoni di Sky Sport – Loro sono stati bravi a sfruttare le ripartenze, a noi invece è mancato qualcosa sulla riconquista immediata del pallone. Il Bologna ha ottime qualità e se hanno spazio possono fare male a chiunque”.

Una Sampdoria che ancora una volta sbaglia in trasferta:Si ma non posso rimproverare l’atteggiamento dei miei di oggi, bisogna anche riconoscere i meriti avversari. Il ruolino nostro può anche essere questo, poi se si alzano le aspettative allora è normale che certi risultati si vedono in maniera diversa”. Tre gol subiti oggi, e totale che sale a 18.  Forse troppi? “I gol subiti oggi ci infastidiscono, ma se chiedo alla squadra una mentalità offensiva è ovvio rischiare. Bisognerebbe trovare una sintesi giusta per un equilibrio. Però analizzando i gol possiamo dire che oggi sono stati episodi, non situazioni di gioco pulite”.


💊Pillola di Fanta

Tra i più deludenti oggi anche Lucas Torreira, che però non può farsi condizionare da una brutta prestazione. Infatti il suo avvio di stagione è stato comunque al di sopra di ogni aspettativa, compresi i gol contro Chievo (doppietta) e Juventus. Lui, alto 1.68 metri e classe 1996, giganteggia in mezzo al campo e lo fa con una maturità incredibile per la sua età. Adesso sono tanti gli occhi addosso all’ex Pescara. UOMO MERCATO

Fonte foto: twitter.com/sampdoria