Juventus-Crotone, parla De Sciglio: “Finalmente il primo gol, non sapevo come esultare”

Juventus-Crotone, parla De Sciglio: “Finalmente il primo gol, non sapevo come esultare”

Il terzino ex-Milan si toglie la soddisfazione di realizzare il suo primo gol in massima serie. E ora non vuole più fermarsi

Ieri sera a Torino è successo un mezzo miracolo. Nella partita dominata dalla Juventus sul Crotone, terminata 3-0 in favore dei bianconeri, un giocatore ha realizzato il primo gol in massima serie. No, non si tratta di un esordiente o di un giocatore eccessivamente difensivista: si tratta di Mattia De Sciglio.

Arrivato in zona mista, il terzino ex-Milan non ci poteva ancora credere: “Il primo gol è arrivato, finalmente. Diverse volte ci avevo provato ma niente, stavolta invece è andata bene. Io non sapevo come esultare, la squadra mi ha festeggiato dandomi qualche pacca. Un gesto molto bello, che mi ha fatto emozionare“.

Si passa poi alle domande più tecniche, legate al modulo: “Diciamo che per me difesa a tre o a quattro non cambia nulla. Ho sempre giocato a quattro come terzino, con Conte ho giocato come esterno nel centrocampo a cinque. Parti solo più avanzato e hai spazio per attaccare, anche se in fase difensiva devi tornare. Lavori su tutta la fascia, mentre a quattro hai chi fa la fase offensiva al posto tuo“.

Ultima battuta sul mese di dicembre e sulla sfida col Napoli: “Arriva un periodo di partite toste, difficili e importanti. Bisognerà affrontarle con lo spirito giusto e con serenità, senza pressioni e giocando da squadra, rimanendo compatti e aiutandosi a vicenda. Giocando da squadra fermeremo anche i “tre tenori” del Napoli“.


💊 Pillola di Fanta

Recuperare De Sciglio è fondamentale per la Juventus, anche in ottica Champions League. Se poi continua con partite del genere, si potrebbe anche parlare di acquisto azzeccato. Ovviamente è ancora prematuro visto il rendimento non all’altezza delle prime uscite, ma recuperare questo ragazzo sarebbe un bene non solo per la Juventus, ma anche per la NazionaleFORZA MATTIA