Nazionale, Cairo: “In azzurro non si è mai visto il vero Ventura”

Nazionale, Cairo: “In azzurro non si è mai visto il vero Ventura”

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato del suo ex allenatore Ventura: “È sembrato fosse un ospite più che un ct”

Urbano Cairo è stato il suo presidente per diversi anni. Gian Piero Ventura non è mai stato al centro del progetto azzurro. Questa almeno l’opinione del patron granata. “A me è sembrato un ospite più che un commissario tecnico. Di certo in azzurro non si è mai visto il vero Ventura. Le sue idee le conosco bene e oltre a non avere il tempo di proporle probabilmente non ha nemmeno avuto il modo. Certo è che ieri giocare con la palla alta contro la Svezia che ha difensori di un metro e novanta non mi è sembrata la scelta giusta”.

E ora c’è bisogno di una svolta…”Non so cosa succederà ora. È certo che serve un cambiamento epocale. Se erano sessant’anni che non mancavamo una qualificazione al Mondiale vuol dire che abbiamo toccato il fondo. C’erano state già delle avvisaglie ai due Mondiali precedenti. C’è bisogno di una rifondazione che parta dalle radici“. Poi una battuta sul “gallo” Belotti: “Il mondiale di Andrea ora deve essere il campionato”.

Pillola di Fanta 💊

Gian Piero Ventura è stato allenatore del Torino per 5 stagioni, con un totale di 217 partite (85 vittorie, 64 pareggi e 68 sconfitte) . Miglior risultato in carriera la qualificazione all’Europa League del 2014/15. CUORE GRANATA