Rassegna stampa di domenica 26 novembre 2017

Rassegna stampa di domenica 26 novembre 2017

Le prime pagine dei quotidiani di domenica 26 novembre: Icardi sempre più protagonista dell’Inter, momentaneamente capolista solitaria

Prima pagina Gazzetta dello Sport 26 novembre 2017

Prima pagina Gazzetta dello Sport – Articolo centrale dedicato a Mauro Icardi, che con la doppietta di ieri sera ha raggiunto Ciro Immobile in testa alla classifica dei marcatori. Taglio alto incentrato sul rinnovo di Messi, che con questo contratto diventerà il calciatore più pagato del mondo, con ben 48 milioni annui di stipendio. Sempre nel taglio alto spazio alla vittoria del Palermo sull’Avellino in Serie B. Articoli di fondo ancora incentrati su Icardi, mentre nella spalla ci sono pezzi dedicati alla Juventus, che schiererà nuovamente Mandzukic, alla Roma e al Milan. Nel taglio basso pillole di sport invernali, ciclismo e Formula 1.

Prima pagina Corriere dello Sport 26 novembre 2017

Prima pagina Corriere dello Sport – Anche qui articolo principale incentrato sull’Inter vittoriosa a Cagliari grazie a uno strepitoso Icardi. Se il taglio alto è dedicato al rinnovo di Messi, completamente diverse dalla Gazzetta sono la spalla e il taglio basso: la prima è occupata da due focus su Insigne Mandzukic, il fondo tocca tanti temi. Anzitutto la crisi del Sassuolo, sconfitto per 2-0 in casa dal Verona, per poi fare un riepilogo degli altri match. Sempre per i neroverdi l’esonero di Bucchi sembra ormai inevitabile, pronto Iachini. Attenzione anche a Lazio-Fiorentina e Genoa-Roma, due sfide dal differente peso ma ugualmente complicate per le romane. Completano il taglio basso pillole di Serie B, basket e Formula 1.

Prima pagina Tuttosport 26 novembre 2017

Prima pagina Tuttosport – Articolo centrale diviso in due parti, una dedicata alla Juventus che deve vincere col Crotone per ritrovare quella mentalità vincente un po’ smarrita nelle ultime settimane e una dedicata al Torino e in particolar modo al Gallo Belotti, da troppo tempo lontano dal gol. Taglio basso aperto dalla Serie B dove si fa riferimento al Novara vincente per 3-1 sul Venezia di Pippo Inzaghi, per poi passare a IcardiMessi e pillole di sci, basket e Formula 1.