Sampdoria, Quagliarella si lega ai doriani: “Se non mi cacciano, chiudo qui la carriera”

Sampdoria, Quagliarella si lega ai doriani: “Se non mi cacciano, chiudo qui la carriera”

Quagliarella giura fedeltà alla Sampdoria, rivelando che vorrebbe chiudere la sua carriera coi blucerchiati

Se non mi cacciano, chiudo la carriera qui“. Queste le parole di Fabio Quagliarella intervistato a “Il Secolo XIX“, riguardo il suo futuro alla Sampdoria. “Io bandiera? Ci terrei a scrivere una piccola riga nella storia di questa società“. È stato definito una bandiera, nonostante sia stato un girovago.

Ha vestito le maglie di Torino, Fiorentina, Chieti, Ascoli, Udinese, Napoli, Juventus, di nuovo Torino e poi Sampdoria. Dal febbraio del 2016, quando arrivò in blucerchiato dopo uno screzio coi tifosi del Toro, non ha più svestito la maglia doriana. E fu proprio la squadra genovese a lanciarlo nel grande calcio nel 2006: prelevato dall’Ascoli, dove aveva disputato la sua prima stagione in A, segnando 3 reti, arriva alla Samp e realizza 13 gol di cui uno straordinario. Il malcapitato fu il Chievo


💊 Pillola di Fanta

Nonostante le 107 presenze in maglia Samp, le 35 reti totali e i 5 derby avuti a disposizione, Quagliarella non è mai andato a segno contro il Genoa. Sarà il momento buono sabato per sbloccarsi contro gli acerrimi rivali? GOL DA DERBY

Fonte foto: twitter.com/sampdoria