Sassuolo-Milan, Squinzi al vetriolo: “Rosa del Milan non all’altezza”

Sassuolo-Milan, Squinzi al vetriolo: “Rosa del Milan non all’altezza”

Il patron neroverde ha detto la sua sul momento poco felice dei rossoneri, in vista della sfida di domenica

Il Milan è probabilmente in uno dei momenti più complicati della sua storia recente. I risultati scarseggiano ad arrivare e le prestazioni non sembrano convincere a pieno. La partita del Mapei Stadium, in programma domenica alle ore 20.45, sa già di dentro o fuori per Montella e il presidente dei romagnoli, Giorgio Squinzi, gira il coltello nella piaga: “Quella di domenica sarà una sfida al cuore per me, ma è una delle più meste e tristi. Si tratta probabilmente del Sassuolo-Milan peggiore degli ultimi tempi, poiché doveva essere una sfida d’alta classifica. La nuova proprietà non ha ancora le idee troppo chiare, ma aspettiamo e vediamo. Gira un alone d’incertezza sui rossoneri. Montella non adatto all’arduo compito? Va lasciato lavorare in santa pace, poiché credo che non sia tutta colpa sua. Probabilmente è anche la rosa a sua disposizione a non essere all’altezza”.


💊 Pillola di Fanta

Per il posticipo di domenica sera, mancherà ancora Domenico Berardi – fuori causa per un problema al ginocchio – . Nonostante il periodo di astinenza e crisi, il talento calabrese è una vera e propria bestia nera per i rossoneri. Il bilancio di squadra è perfettamente alla pari – 4 vittorie e 4 sconfitte a referto, quando Berardi gioca non esistono mezze misure -. Ma il rendimento personale subisce un’ impennata clamorosa alla vista del “sangue” rossonero: ben 8 reti e 3 assist in 8 sfide. La sua assenza potrebbe pesare parecchio soprattutto in un momento simile. AHI ‘MIMMO’, CHI MI MANCA SEI TU