Verso Roma-Lazio, assenza importante in casa biancoceleste: affaticamento per Felipe Anderson

Verso Roma-Lazio, assenza importante in casa biancoceleste: affaticamento per Felipe Anderson

L’esterno d’attacco brasiliano era rientrato in amichevole qualche giorno fa, forzando i tempi per rientrare in occasione del derby. Adesso un nuovo stop in allenamento

Felipe Anderson si ferma in allenamento e adesso il suo impiego nel derby tra la sua Lazio e la Roma è a forte rischio. L’esterno d’attacco brasiliano era rientrato in gruppo da diversi giorni, dopo quattro mesi di stop a causa di una tendinopatia all’adduttore, ed era tornato in campo in occasione dell’amichevole contro il Divino Amore, giocando a un buon ritmo per 60 minuti.

Come riportato dal Corriere dello Sport, Felipe Anderson adesso sarebbe incappato in un affaticamento muscolare, che lo ha costretto a lavorare nuovamente a parte. Se per Inzaghi non è un problema gravissimo, visto l’ottimo rendimento della Lazio in questo avvio di stagione, non è certamente una buona notizia per il brasiliano, che ci teneva a tornare in occasione di un match d’alta classifica e contro questa avversaria. Tuttavia non è detta l’ultima parola, e le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno.

💊 Pillola di Fanta 

Attualmente il ruolo di Felipe Anderson in questa Lazio sarebbe molto difficile da inquadrare. Nel 3-5-2 di mister Inzaghi attualmente gli esterni di centrocampo sono, a rotazione, Marusic, Lukaku, Basta e Lulic, che garantiscono la giusta copertura nel reparto arretrato e qualità in avanti. Stesso discorso sulla trequarti campo, dove Luis Alberto, dopo una stagione anonima, si è preso di prepotenza un posto da titolare e difficilmente lo mollerà. Il brasiliano dovrà quindi riprendersi pienamente e dare il 101% per ritagliarsi il suo posto in una macchina apparentemente perfetta. CHI L’HA VISTO?

Consulta anche:

TUTTE LE PRINCIPALI NOTIZIE DI FANTACALCIO

TUTTE LE PRINCIPALI NOTIZIE SULLE 20 SQUADRE DI SERIE A