Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 16^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 16^ giornata di Serie A

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per questa giornata? Ecco i difensori consigliati per la 16^ giornata di Serie A

GERMAN PEZZELLA (Napoli-Fiorentina, domenica 10 dicembre ore 15:00)

È un Napoli stanco e demoralizzato quello che attende al San Paolo la Fiorentina. Hamsik e compagni potrebbero subire il contraccolpo per l’eliminazione dalla Champions League. Gli uomini di Pioli – sembrati in netta crescita nelle ultime settimane – potrebbero far leva sullo stato d’animo degli azzurri. Sarri probabilmente dovrà ancora fare a meno di Insigne. Mertens è sembrato sfinito e non segna da 5 gare, lo stesso dicasi per Callejon a secco addirittura dal 29 ottobre. In questo strano clima potrebbe avere buon gioco il roccioso Pezzella che ci ha ben abituato in questo inizio di stagione. Non abbiate paura: schieratelo.

MATTIA CALDARA (Genoa-Atalanta, lunedì 11 dicembre ore 19:00)

Uno dei difensori più ambiti dell’intera asta sta un po’ deludendo le aspettative. Non tanto in zona bonus dove è in media con l’exploit dello scorso anno  – già due gol all’attivo in Serie A – quanto per qualche insufficienza di troppo a cui non siamo abituati. I demeriti vanno condivisi con i compagni che senza dubbio sono meno brillanti della scorsa stagione. Nella gara di Genova, Mattia tornerà a darci soddisfazioni.

ALESSANDRO FLORENZI (Chievo Verona-Roma, domenica 10 dicembre ore 12:30)

Con il nuovo capitan futuro raramente si sbaglia. Le prestazioni sono sempre maiuscole e vederlo giocare è un piacere. Essendo in lista tra i difensori ed avendo una propensione al gioco offensivo notevole è sicuramente l’arma in più della nostra fantarosa. Le sue scorribande metteranno in difficoltà un ormai stanco Gobbi, sembrato inadeguato nelle ultime uscite.

RICARDO RODRIGUEZ (Milan-Bologna, domenica 10 dicembre ore 20:45)

Arrivato in estate come un pezzo da 90, Rodriguez è uscito ridimensionato dall’avvio disastroso del Milan. Nonostante questo raramente lo abbiamo visto commettere gravi errori – eccezion fatta per il derby – e il suo rendimento sta andando in crescendo. Essendo il tiratore designato per tutti – o quasi – i calci da fermo, la sua titolarità potrebbe regalarci qualche bonus inaspettato.

SAMIR (Udinese-Benevento, domenica 10 dicembre ore 15:00)

Uno dei titolarssimi dell’Udinese sia con Delneri che con Massimo Oddo. Samir è diventato per i friulani una vera e propria sicurezza. Quest’anno sta anche imparando a giocare da centrale nella difesa a 5 oltre che ovviamente da terzino. Una risorsa in più per l’Udinese che se lo tiene stretto. Quest’anno è già andato in gol – inutilmente – nella sconfitta contro la Fiorentina per 2-1. Chissà che non possa ripetersi.

Probabili formazioni 16^ giornata Serie A

Giocatori indisponibili e squalificati 16^ giornata

Consulta anche