Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 18^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 18^ giornata di Serie A

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nel turno natalizio? Ecco i difensori consigliati per la 18^ giornata di Serie A

BRAM NUYTINCK (Udinese-Hellas Verona, sabato 23 dicembre ore 15:00)

Il possente difensore olandese ci ha messo una partita per diventare uno degli insostituibili di Massimo Oddo. Con Delneri gli si era preferito spesso Angella ma adesso i bianconeri non possono assolutamente fare a meno di lui. Le ultime due gare contro Benevento ed Inter – 6 punti per l’Udinese – gli sono valse due 7 in pagella. Con la fiducia dell’ambiente Nuytinck può davvero fare la differenza. E se dovesse beccare la porta dall’alto del suo metro e novanta potrebbero essere dolori.

LORENZO DE SILVESTRI (Spal-Torino, sabato 23 dicembre ore 15:00)

Dopo il gol che sa tanto di derby – per il suo passato alla Lazio – nel match di Coppa Italia contro la Roma, dovete assolutamente schierare De Silvestri. Partito in seconda fila nelle gerarchie di Mihajlovic, il terzino italiano ha fatto ben presto ricredere allenatore e tifosi. Le sue sgroppate sulla fascia destra sono una vera e propria spina nel fianco delle difese avversarie. Spesso è il miglior amico di Belotti a cui recapita cross in continuazione. Galvanizzato da una stagione quasi perfetta, deve essere un punto fermo della nostra fantarosa.

ADAM MARUSIC (Lazio-Crotone, sabato 23 dicembre ore 12:30)

Oggetto misterioso del mercato estivo, si è rivelato la maggiore sorpresa – probabilmente con Luis Alberto – della rosa biancoceleste. Ormai è un cardine fisso dell’undici di partenza di Simone Inzaghi che non rinuncia alla strapotenza fisica del laterale tutta fascia. Il buon Marusic ha in canna anche qualche bonus e contro una difesa accorta come quella del Crotone le incursioni sulle fasce laterali potrebbero essere l’arma in più da sfruttare per la squadra romana.

FRANCESCO ACERBI (Sassuolo-Inter, sabato 23 dicembre ore 15:00)

Il nostro rischio di giornata si chiama Francesco Acerbi. Il centrale del Sassuolo ci perdonerà se lo consideriamo un difensore “non sicuro” dopo 101 gare nelle quali non ha saltato nemmeno un minuto. Ma la partita di Reggio Emilia potrebbe avere due risvolti diametralmente opposti. L’Inter reagisce alla sconfitta contro l’Udinese e vince la partita, o l’Inter non riesce a rialzarsi dopo la sconfitta e il Sassuolo la mette in difficoltà. Sicuri di non sapere quale sia il risvolto corretto, noi vi consigliamo di non aver paura. Schierate Acerbi non segna da un po’…

ALEANDRO ROSI (Genoa-Benevento, sabato 23 dicembre ore 15:00)

È una partita chiave per il Genoa di Ballardini che lo ha ampiamente dimostrato lasciando a riposo praticamente tutti i titolari nella gara di Coppa contro la Juve. Vincere per prendere ossigeno rispetto alle zone basse della classifica nelle quali il Genoa è rimasto invischiato a dispetto delle qualità della rosa. In una gara “scontata” come quella contro il Benevento chi ha tutto da perdere sono proprio i grifoni che non devono assolutamente sbagliare l’approccio. Uno che entra in campo e lotta sempre e comunque è il nostro Aleandro Rosi che spesso si è ritrovato a dare la scossa ai suoi compagni. L’unico pericolo potrebbe essere qualche eccesso di foga che a volte gli è costato qualche cartellino.

Tutte le probabili formazioni della 18^ giornata Serie A

Consulta anche

 

fonte foto: twitter.com/OfficialSSLazio