Arsenal, deciso il sostituto di Wenger: accordo con Ancelotti

Arsenal, deciso il sostituto di Wenger: accordo con Ancelotti

A fine stagione con Wenger sarà esonerato dall’Arsenal visti i continui risultati fallimentari. Al suo posto scelto Carlo Ancelotti

E’ il tecnico che vanta il maggior numero di panchine in Premier League (812), ma non vince il titolo inglese dal 2004. Si ostina a ripetere: Sanchez non lascerà l’Arsenal per il City, ma non gli crede più nessuno. Così, i Gunners hanno deciso che, a fine campionato, ad andarsene sarà proprio lui, Arsene Wenger, francese, 68 anni, da 21 manager del club al quale è legato sino al 30 giugno 2019.

Carlo Ancelotti, 58 anni, 20 titoli vinti in 5 Paesi diversi, è il successore scelto dalla ricchissima società londinese che Forbes sostiene titolare di un patrimonio superiore a 1,5 miliardi di euro (il secondo della Premier, dopo il Manchester United). Ingaggio per King Carlo da 40 milioni in 4 anni, premi esclusi.

La stessa notizia è stata riportata questa mattina anche dalla prima pagina del ‘Corriere dello Sport’. Oltre all’interesse dell’Arsenal per Ancelotti, ci sarebbe anche quello del Chelsea per Allegri come sostituto dell’attuale tecnico Conte.